Utente 500XXX
Buongiorno,

come da indicazioni dello psichiatra da un paio di settimane ho scalato fino ad annullare Xanax e mantengo 15 mg di Citalopram; la tristezza è quasi svanita tuttavia spesso mi sento fuori dalla realtà, il mio fisico risponde ma vado avanti come un automa, la mia lucidità è scarsa, la definirei a volte compromessa. E' il farmaco o qualcos'altro a provocare questa situazione? Lo psichiatra non me lo vuole cambiare perchè almeno la depressione è calata; buono da una parte ma dall'altra sono amareggiato ed impaurito da questa forte depersonalizzazione...

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
15 mg sono un pò la di sotto del range terapeutico, ma penso che sia questa la posologia consigliata, comunque sembra che lei abbia una tendenza all' autosservazione come spesso avviene nei disturbi dello spettro ossessivo, faccia presente questi sintomi al medico che la sta curando,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 500XXX

Lo farò sicuramente dottore, ma della depersonalizzazione cosa ne pensa?? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
la depersonalizzazione, se di questo si tratta, è un sintomo comune a vari disturbi; quindi non specifico, trattando adeguatamente il problema di base si dovrebbe risolvere anche il sintomo,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Ho capito grazie allora chiederò allo psichiatra cosa può causarla