Utente 515XXX
Salve gentili dottori sono un ragazzo di 27 anni sono un ex dico ex per via di tutto questo
Sono un ex musicista sportivo fino a 2 mesi fa. Perche?
Dico gia da subito che sono anche un ex fumatore di haschish da 10 anni mai avuto brutte esperienze a riguardo come si dice prese male anzi non mi ha causato mai problemi assolutamente.
Sono sempre stato un po ipocondriaco ma cosa da niente
Molto lieve
Ma 2 mesi fa mi capito una cosa strana
Ho avuto un anno molto stressante per via di due perdite in famiglia nei primi sei mesi del 2018 miei cugini cari di eta pari alla mia fino a qui ok i lutti li passiamo tutti prima o poi nella vita. apparte questo stress diciamo controllato se si puo dire continuavo la mia vita a distanza di 3 mesi questo ottobre una una notte mi venne una paralisi del sonno e stato bruttissimo ma l indomani ero tranquillo lessi in internet e diceva e causato da stress fino a qui va bene nei due giorni successivi niente di strano
Mentre una mattina mattina mi svegliai di colpo come se mi mancasse l aria ero solo preoccupato molto mi sentivo i battiti accelerati mi misurati la pressione ed i battiti erano regolari quindi mi chiedevo perche ho questa senzazione di fare un respiro lungo non riuscendo poi a portarlo a termine ripeto ero solo preoccupato il mio istinto che ad oggi ripeto che fu il mio sbaglio mi controllavo il polso tutto il tempo mi dava impressione il mio stesso battito
Stetti subito una settimana senza fumare ma dopo sei giorni questo respiro strano non passava quindi andai in internet riempendomi la testa di brutte e false diagnosi ansie e paure si amplificarono in maniera esplosiva decisi di chiudere il pc perche ero troppo nervoso provai a fumare pensando mi calmasse ma avevo riempito la testa troppo di brutte cose quindi la presi male ho avuto una piccala crisi di panico ma da fumatore abituale conosco gli effetti e sapevo che durava solo una ventina di minuti passo decisi di non fumare prendermi un periodo di pausa mi addormentai e l indomani al risveglio non ho capito piu niente mi sento strano evito di scrivere i sintomi perche dopo 2 mesi di ricerche ho scoperto che ho tutti i sintomi di questa depersonalizzszione derealizzazione scrivo qui piu per sapere meglio come combatterla no per diagnosticare qualcosa in questi 2 mesi ho avuto la senzazione di stare peggio di adesso che sto scrivendo voglio dire la sento svanire ma piano piano no do la colpa ai stupefacenti perche ripeto fumo da 10 e mai cose del genere so che questa sintomologia capita anche a chi non fuma proprio sono consapevole che un po ha fomentato ma voglio sapere come combattere a pieno questa cosa perche ripeto il primo mese cioè novembre e stato buio perche non sapevo cosa stesse succedendo mi sentivo stessi diventando pazzo quello che vorrei sapere e se sene va ho solo uno lo sente piu lieve solo perche impara a viverci ho sentito testimonianze assurde chi dura una settimana a chi mesi a chi anni vorrei sapere come uscirne

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Una visita psichiatrica può stabilire l’andamento dei suoi sintomi con un inquadramento diagnostico corretto ed un trattamento conseguente.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Gentile dottore ho scoperto da poco che sono sempre stato ipocondriaco un esempio una volta andai in ospedale per un mal di schiena vidi un codice rosso con un infarto in arrivo e mi passò all'istante il mal di schiena e mi sono sentito male sono stato sempre bene gli ospedali dottori mi mettono solo piu Anzia non voglio fare la figura del paranoico o altro ma lei non pensa che io stesso andando da uno psichiatra che per me gia e una parola grossa diciamocelo sapendo che ho bisogno di uno psichiatra gia fomentasse il mio problema lei da professionista non mi puo dare consigli evitandomi di andare andare vorrei solo dei consigli non voglio ingigantire la cosa
Non so se mi sto facendo capire ripeto che già sento svanire questo disturbo che ho letto che si tratta di Anzia a livelli altissimi quindi la mente va come in protezione o cose del genere da quando ho accettato questo e ho sentito che il 40% della popolazione mondiale sperimenta tali sintomi nella propia vita mi sono rassicurato e la sto combattendo la sento più lieve perche non mi faccio più domande. Vorrei solo magari consigli in più senza andare da qualcuno solo questo perche onestamente non ne sento la necessita perche ragiono e sono consapevole so di stare bene sono solo pentito di essermi allarmato per niente portandomi io stesso a tale punto tutto qua grazie comunque per la sua cordialità

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non può evitare di andare da uno psichiatra ed in tal modo evitando di curarsi in modo appropriato.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

Prenderò in considerazione il suo consiglio gentilissimo