Utente 344XXX
Gent.mi dottori,
per episodi di ansia molto forte, il medico mi ha prescritto lorazepam 1 mg al bisogno.
Mi ha detto che però l'uso prolungato potrebbe dare vita a tolleranza, per cui dovrei aumentare la dose per avere gli stessi effetti ansiolitici.
Volevo chiederVi: ma la tolleranza si sviluppa solo per gli effetti ipnotici o anche per gli effetti ansiolitici? Se io prendessi lorazepam 1 mg al giorno, in quanto tempo si svilupperebbe la tolleranza agli effetti ansiolitici?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
E' molto improbabile che con un solo milligrammo al giorno lei sviluppi tolleranza..
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Per inciso un trattamento con sole benzodiazepine, tra l'altro per un paziente della sua età, non ha indicazione nel lungo termine.

Il trattamento deve essere deputato a farmaci che nel tempo non possano essere oggetto di abuso ed autogestione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#3] dopo  
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

24% attività
8% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
BORGOMANERO (NO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Non esiste dosaggio che garantisce l'assenza di sviluppo di fenomeni di tolleranza e nemmeno un lasso temporale certo in cui essi si debbano sviluppare; in termini generali nessun disturbo d'ansia o del sonno andrebbe trattato con una strategia farmacologica a medio/lungo termine con benzodiazepine.
Si riferisca al Suo specialista di fiducia per gli altri chiarimenti.
Cordialità
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo