Utente cancellato
Salve

Diagnosi ( appresa purtroppo con netto ritardo): Depressione agitata

Terapie precedenti : Ssri e snri (fallimentari e peggiorativi)

Il mio attuale psichiatra mi ha prescritto Lamictal al dosaggio di 100 mg al giorno da raggiungere molto gradualmente con incrementi di 25 mg ogni due settimane.

Il suo obiettivo sarebbe di farmi assumere 50 mg per due volte al giorno.

Mi ha spiegato che gli antidepressivi nel mio caso sono stati solo controproducenti e in effetti peggioravano solo l'impulsività.
A detta sua Lamictal é un farmaco ben tollerato e più leggero rispetto agli altri stabilizzatori in commercio.
C'è solo il problema delle possibili reazioni cutanee che ovviamente mi spaventano.

Assumo 25 mg da pochi giorni ma noto come una certa agitazione e fastidi sul sonno.


In attesa di contattare il mio curante chiedo qui.

Vorrei sapere se l'assunzione di Lamictal due volte al giorno è corretta. E gli effetti collaterali a carico cutaneo sono comuni e dopo quanto tempo ci si può ritenere di esserne fuori pericolo.

È normale che avverto agitazione e disturbi sul sonno?

Ovviamente chiederò al mio medico ma secondo voi è possibile associarvi una benzodiazepina?

Dopo quanto tempo fa effetto Lamictal sulla depressione agitata?


Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In che senso se va bene assumerlo due volte al giorno ? Rispetto a cosa ?
Il rischio di reazione cutanea è maggiore in caso di aumento rapido, per questo si sale con quella gradualità, per minimizzare il rischio. Chiaramente non è comune, ci mancherebbe.

Se ha appena iniziato, non ha senso porsi il problema dei sintomi attuali, non può essere cambiato niente. Idem per valutare eventuali aggiunte, lo decide il medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
519649

dal 2019
Salve Dottor Pacini

Leggo sul foglio illustrativo di Lamictal che può essere assunto anche una sola volta giorno.
Vorrei proporlo al mio medico per una questione pratica.

Riguardo le eventuali aggiunte certamente lo decide il medico. La mia era solo una domanda generica nella vostra esperienza.

Sui sintomi attuali più che pormi problemi è un fattore di voler sapere se agitazione e sonno disturbato sono effetti collaterali iniziali del farmaco o sono io che somatizzo all'idea di prendere un farmaco nuovo. Tutto qui.

Sul foglio illustrativo tra gli effetti collaterali comuni ci sono questi sintomi.

Sono transitori? Lo chiedo perché non vorrei prendere una terapia che mi fa peggiorare come gli antidepressivi.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gli effetti collaterali comuni sono caratterizzati da rash cutaneo e prurito e non sono da considerarsi pericolosi.

La possibilità che si presentino è variabile e tendenzialmente non compaiono con dosi più basse mentre possono manisfestarsi in modo variabile nel tempo sopratutto in estate.

In ogni caso, non sono considerati effetti gravi.

Assuma la terapia come indicato dal suo medico e poi si valuteranno le future variazioni.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it