Utente 354XXX
Buongiorno,
da due settimane esatte sto assumendo Laroxyl 4 gocce al mattino e 8 gocce la sera per un disturbo d'ansia.
L'avevo già preso in passato e non mi aveva dato effetti collaterali se non un po' di sonnolenza, ma da qualche giorno ho difficoltà a urinare: sento lo stimolo ma poi faccio fatica ad avviare il flusso che comunque risulta debole. Questa cosa mi spaventa perchè soprattutto al mattino devo spingere molto e ho la sensazione di non riuscire a svuotare la vescica del tutto.
Non riuscirò ad andare dal medico fino a mercoledì prossimo ma cercherò di chiamarlo questo pomeriggio. Nel frattempo volevo chiedere se mi devo preoccupare, se conviene che sospenda l'assunzione di Laroxyl o se tra qualche giorno questo effetto collaterale possa sparire da solo (anche la sonnolenza è durata circa una settimana poi se n'è andata).
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ne può parlare con il suo medico di famiglia in modo da stabilire se è necessario fare altri accertamenti nel frattempo.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139