Utente 311XXX
Buongiorno, ho assunto per circa un anno lo xanax con un dosaggio di una 1 pastiglia al giorno e poi solo negli ultimi 2-3 mesi ne ho assunte 2. Ora sono seguito da una psichiatra e sto calando il dosaggio con le gocce. Sono arrivato ad assumere 5 gocce la mattina e sera senza problemi, però dopo una settimana che sono fermo a questo dosaggio comincio ad avere del malessere, extrasistole, umore basso e leggero stordimento alcuni giorni. Prendo già la griffonia e integratore di vit b e magnesio (in quanto pratico ciclismo a livello amatoriale e quindi ho un consumo maggiore in generale). La mia domanda è se assumo un integratore di L-glutammina può aiutare al recupero dei recettori gaba o sarebbe ancora peggio? Per l'ansia di naturale cosa posso prendere senza creare interazioni con lo xanax?

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ma chi le ha indicato questi "integratori" ? Una riduzione di xanax si attua in maniera graduale, ma è ovvio che se sotto c'è un disturbo d'ansia attivo la cosa riesce difficile.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 311XXX

La griffonia e le vitamine b me le ha consigliate lo psichiatra. Il magnesio e potassio lo prendo io regolarmente durante gli allenamenti. Mi chiedevo solo se la glutammina potesse essere di aiuto in questo periodo delicato

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Nessuno gliel'ha indicata, non capisco perché si ponga questioni tecniche su prodotti da Lei selezionati, se non c'è oltretutto una ragione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 311XXX

Era una mia curiosità. Sto calando il dosaggio dello xanax seguito dallo psichiatra però sto notando effetti collaterali come lieve depressione, perdita di memoria, giramento di testa lieve e calo di energie durante sforzi continui. Può essere di aiuto la glutammina in questa fase acuta?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Continua a ragionare su cose che ha deciso Lei essere interessanti. Lascerei perdere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 311XXX

Ok grazie eviterò di comprarla. Non avevo solo specificato che sono un ciclista a livello amatoriale e negli ultimi 6 mesi mi sono allenato molto arrivando a fare allenamenti di 4-6 ore continue bruciando 2500-3000 calorie, senza contare lo stress lavorativo (ho 31 anni 63 kg alto 1.72). Combinazione ho cominciato a scendere di dosaggio con lo xanax e ho avuto un crollo psicofisico da non riuscire più a fare mezz'oretta in bici con vertigini tachicardia e agitazione mentre ero in giro a pedalare. Questa cosa mi ha allarmato e nella mia ignoranza credo di essere carente di qualcosa che non so. Questo era il motivo della mia domanda. Grazie per le risposte. Ovviamente accetto un suo consiglio o un idea sul da farsi :)

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è che stiamo dando consigli per gli acquisti, né tantomeno potremmo dare consigli sul fatto di assumere o meno un prodotto.
Inoltre, la questione dell'allenamento e dell'uso a questi scopi esula dall'oggetto di questo forum.

Non mi pare che il suo ragionamento possa essere equiparato ad un accertamento medico. Inoltre, "essere carente di qualcosa" perché dovrebbe quindi portare a pensare ad un prodotto in particolare ? (fermo restando che non significa niente come espressione).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it