Utente 405XXX
Buona sera Gentili medici,
Oggi ho avuto un nuovo incontro con la mia psichiatra che avendo costatato che la nuova terapia assegnatami, 30 mg die di duloxetina, che assumo da 20 giorni, non risulta essere proprio adatta a me, ha deciso di ritornare alla Paroxetina che in passato mi aveva proprio fatto star bene.
L’unica perplessità che Le ho fatto presente riguarda le modalità con le quali effettuare il passaggio da una molecola all’altra, ovvero già da subito non assumere più 30 mg di Cymbalta a colazione e sostituirli con 20 mg di Paroxetina.
Tuttavia la sua risposta è stata che il protocollo per lo switch tra queste due molecole è esattamente questo.
Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo?
Certo come sempre di una vostra cordiale e professionale risposta porgo i miei saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Segua le indicazioni della sua psichiatra come indicato.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 405XXX

Gentile Dott. Ruggiero,
la ringrazio per la Sua risposta breve ma esaustiva!!
Mi permetto di aggiungere professionista sempre molto disponibile, serio e cordiale!!
Cordialissimi saluti.