Dovrei fare una visita?

Ciao, scrivo qua per chiedere un consiglio. Sono sempre stata una ragazza introversa, che si preoccupa troppo degli altri, mi tengo tutto per non preoccupare a nessuno, anche sono molto sensibile. Tante situazioni mi hanno fatto perdere la fiducia in me stessa e la mia identità personale. L'anno scorso ho cambiato paese e tante situazioni stressanti mi hanno fatto sentire in colpa e arrabbiata con me stessa. A dicembre ho deciso di fare psicoterapia, ho fatto tutto quello che mi ha detto la psicóloga, ho fatto tutti i miei compiti però lei mi ha detto che dopo 6 mesi di terapia non vede che ho fatto dei progressi e mi ha consigliato fare una visita psichiatrica.
Ed è quello che non capisco, posso andare al lavoro, all'università, avere dei momenti in che posso scherzare ma poi ritorno giù, mi sento stanca, sempre ho sonno, a volte ho fame o mangio solo per mangiare, anche sempre sto pensando molte cose e adesso sto avendo problemi per concentrarmi, ogni giorno mi sveglio con nervi nel petto senza motivo, le cose piccole mi fanno piangere o arrabbiarmi, a volte evito uscire a meno che non sia per lavoro o l'università e pospongo le cose per dopo e così possono passare dei giorni.. Mi preoccupo per la mia salute.
Anche la mia terapeuta mi ha fatto fare il test della persona sotto la pioggia la quale ho disegnato un omino senza faccia...
Ho bisogno di un consiglio, avrò realmente la depressione, dovrei andare dal dottore?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Ha atteso anche troppo per una visita psichiatrica


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
Lei davvero lo crede? A volte penso che i miei sintomi sono finti o non gravi per ricorrere allo psichiatra ma quel disagio sempre ritorna... Cosa dovrei fare