x

x

Lavoro, pianti, depressione, sensi di colpa

Salve, da un paio di settimane ho un problema.
Da 1 mese a questa parte sono entrato in questa azienda di pulizie, all'inizio tutto bene ma ora non mi piace per niente questo lavoro, sia per le troppe ore che faccio, e sia perché mi piacerebbe fare lavori con contatto diretto al pubblico ma non è solo questo.
Io ho l'attestato di terza superiore agraria, e a me l'agraria non mi piace assolutamente.
3 anni dopo che ho abbandonato la scuola (a 17 anni) ho continuamente questo rimpianto di non aver preso un diploma per una cosa che a me piace, e ora più che mai mi sta dando pesanti problemi, non riesco a concentrarmi nel lavoro e ci penso in continuazione.
Di solito io piango molto raramente, ma tra ieri e oggi mi sono messo a piangere tipo 6-7 volte per tutta questa serie di cose, cosa mi consigliereste di fare?
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.7k 208
Senz'altro consultare uno specialista in psichiatria, il quale le potrà consigliare un trattamento medico oppure psicologico, o entrambi.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-