Utente
Gentile professionista,è da molti anni che combatto con farmaci antidepressivi e ansiolitici.Ho avuto un problema molto preoccupante nel lontano 1993 così forte che sono andato in crisi (forte depressione curata con ssri e ansiolitici).Il problema che mi ha portato a questa situazione si è risolto dopo circa sei anni ed io ho potuto respirare.Purtroppo,tra le varie visite e cambiamenti medici sono giunto al fatto che pur all'apparenza non cisono problemi per farmi star male,ugualmente sento sempre uno stato di angoscia,solitudine,preoccupazione,ansia,nervosa ecc.....Attualmente uso 50mg di sertralina insieme a 50mg di amisulpiride,inoltreè da tanto tempo che per dormire uso 2,5 mg di Lorazepam.Il mio desiderio è quello:1)di sentirmi più sereno,2) cercare di eliminare i farmaci.Chiedo gentilmente,se questa cura è adatta o ha qualche cosa che non va.Premetto che con i dottori con cui ho avuto consulti,non cè stato mai una fiducia totale.Se sono stato chiaro ed esaustivo, gradirei un vostro consulto farmacologico.Saluti e grazie.
Giuseppe.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Mi pare di leggere una contraddizione: se l'obiettivo è di migliorare i risultati, e quindi di provare per questo una cura, presumo, come si concilia con l'idea di togliere "i farmaci" in generale ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore,dopo tutto quello che ho scritto con molta attenzione,,Lei si è soffermato al fatto che vorrei un tempo farne a meno dei farmaci(cosa legittima).Ma la mia domanda vertiva sul fatto che se per Lei quella cura può andare bene,se assunti insieme va bene e se devo modificare qualcosa anche se sento ancora sintomi di cui sopra.Potrebbe consigliarmi se devo togliere/cambiare o aggiungere farmaco?Grazie,Giuseppe.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, questo non posso consigliarlo ovviamente, questo vale in generale per qualsiasi consulto, non si possono dare indicazioni sulla cura.

L'unica cosa che posso notare sulla composizione della cura è che la dose è bassa rispetto alla media efficace, e che c'è ancora il lorazepam, che di solito si provvede a ridurre con gradualità nel momento in cui la situazione è stabilizzata.
Quindi, la sua richiesta di un effetto migliore etc mi pareva coerente, mentre non capivo che c'entrasse l'idea di togliere i farmaci che mi pare un controsenso operativo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"