Utente
Salve. Sono un ragazzo di 33 anni che dal 2011 è in terapia farmacologica per una psicosi schizofrenica. Ho assunto Abilify 15 mg per 3 anni poi, in seguito ad una ricaduta all'abilify è stato aggiunto il clopixol 10mg e il lorazepam. Ho sospeso la terapia di mia iniziativa visto che non notavo miglioramenti ma solo un peggioramento dei sintomi. Sono rimasto, senza prendere farmaci, circa 2 anni durante i quali stavo abbastanza bene. Fino all'aprile 2019, quando in seguito ad una crisi sono stato ricoverato e trattato con Haldol decanoas 75mg, una iniezione ogni 25 g, e serenase 10 gtt al mattino e 20 gtt la sera, Ad oggi le crisi sono sparite ma sto notando sempre di più gli effetti collaterali del farmaco. Inoltre nel 2017 ho scoperto di essere malato anche di sclerosi multipla, per cui vengo trattato con il tecfidera, un immuno soppressore. La mia domanda è: ci sono possibili interazioni tra l'immunosoppressore e l'haldol? Inoltre mi chiedo: gli effetti collaterali dell'haldol sono transitori e reversibili? (per effetti collaterali intendo disturbi della minzione, perdita della libido, difficoltà a deglutire e a volte insonnia/agitazione). Ringrazio tutti per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gli effetti che riporta sono tipicamente reversibili.
Per le interazioni, deve far riferimento ai foglietti, ma comunque presumo che i medici ne abbiano tenuto conto al momento della prescrizione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"