Utente 417XXX
Salve. Ho assunto Cipralex per 6 mesi. Dopo l’assunzione mi ha lasciato peggio di prima, con una sensazione di derealizzazione costante e calo libido. Entrambi persistenti dopo la sospensione del farmaco, da due anni già. Considerando che ho 21 anni, come posso risolvere il problema per entrambe le problematiche? Mi aiuti, il mio psichiatra mi chiude il telefono in faccia

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Entrambi i sintomi non possono permanere dopo tanto tempo dalla sospensione per cui va valutata una diagnosi differente.

Può sentire un altro parere


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Grazie della risposta. Ma su internet ho letto di una certa disfunzione post ssri. Parla sia di un’ipotetica disfunzione sessuale che di una mancanza di emozioni. Entrambi causate dalla sospensione del farmaco, sono degli effetti a lungo termine e talvolta possono persistere per anni ho letto. Cosa ne pensa?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Su internet si leggono tante cose, dalla terra piatta al male assoluto.

Sei mesi di terapia non giustificano nessuna permanenza di sintomi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139