Utente 414XXX
Buongiorno, sto cercando di capire se realmente risultano esserci differenze fra i due Farmaci, anche se vengono descritti come sovrapponibili e il Depakin può sostituire benissimo il Depamag dopo che è stato tolto dal commercio.
Dico questo perché io che assumevo Depamag da anni (600 Mg totali fra mattina e sera) in una cura per attacchi di panico trattata anche con IMAO e rivotril da 0, 5 alla sera.

Il Depamag l'ho preso veramente per tanto tempo, tipo 13 anni.
Adesso però col Depakin mi sento un po' stordito, troppo calmo e con livelli di ansia troppo bassa anche nei casi in cui ci dovrebbe essere.
Inizialmente, i primi 4 gg, il Depakin mi aveva anche notevolmente cambiato l'umore in peggio.
Oltretutto quando assumevo Depamag, non sentivo l'effetto, mentre col Depakin si, parecchio, mi calma, mi mette un po' sonnolenza ed è distinguibile chiaramente quando comincia a fare effetto, come succede quando si prende una benzodiazepina.

Il Medico mi ha detto che probabilmente ero abituato dopo tanti anni al Depamag e che il mio fisico probabilmente lo avverte, come potrei avvertire la mancanza di Magnesio (introdotta a parte con Mag2 una bustina al giorno per un periodo di un mesetto a scalare).
Oltretutto anche alcuni effetti collaterali che non c'erano col Depamag li ho col il Depakin: bocca secca, gusto alterato su cibi e bevande, specialmente sul vino bianco che era abituato a bere senza problemi a cena, adesso anche berne un bicchiere è un problema.
Devo dire che a distanza di una settimana l'umore è molto migliorato e anche la lucidità, però sento di avere qualcosa qualcosa di artificiale, ad esempio quando devo dormire la sensazione di sonno è diversa.
E poi io sono sempre stato un tipo piuttosto fumino, mi arrabbio con molta facilità ma adesso mi sento la persona più tranquilla del mondo e accondiscendente, cosa che non mi piace, non sono io.
Dalla dose iniziale di 200 mg alla mattina più 400 alla sera il medico mi ha abbassato la dose a 200 + 200 e lo stordimento si è attenuato.
Però ad esempio due sere mi sono addormentato senza prenderlo e alla mattina mi sentivo più lucido.
Avevo pensato di abbassarlo ulteriormente a solo 200 mg al giorno.
Potrebbe essere giusto?
Riesco a fare tutte le cose, lavorare, fare sport, sono lucidissimo ma come se avessi le ali tarpate e questa troppa tranquillità senza ansia mi pare strana.
Non riesco ad arrabbiarmi e trasalire (ovviamente nei casi in cui ce n'è bisogno) come è da mio carattere.
Infatti riesco a rimanere calmo, se ad esempio un'auto mi taglia la strada non ho manco la scarica di adrenalina con aumento del battito cardiaco, manco avessi i superpoteri.
Secondo voi questi due Farmaci possono avere così tanta differenza su di me pur essendo derivati da Acido Valproico?


Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I due farmaci possono avere una differenza nel trattamento.

Considerati i dosaggi disponibili come fa ad assumere 200mg per due volte al giorno?



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Buongiorno Dottore,il Depakin è da 200 Mg,ne assumo una la mattina e una la sera.
Però siccome vedo che sto meglio quando ne prendo una soltanto,credo che per una settimana farò così per vedere che impatto ha sugli effetti collaterali.

Il Depamag (e adesso Depakin), mi è stato dato come cura insieme agli IMAO per gli attacchi di Panico con Agorafobia che avevo più di 20 anni fa e dove altre cure con SSRI rivelavano non più adatte dopo 1 o 2 anni. Da quel che ricordo,il Depamag fu aggiunto per migliorare la qualità del sonno e la facile irritabilità che mi davano gli IMAO.
Stranamente il Depakin mi porta anche stitichezza ed ha fatto scomparire un problema con cui lotto da 3 anni,la Disbiosi intestinale.
Le confesso che questa situazione mi sta un po' sulle scatole e tramite ricerche fatte da me ed altre persone,stiamo prendendo contatti per fare arrivare il Magnesio Valproato da altre parti in Europa.

Secondo lei, possono esserci altri Farmaci alternativi?La Valpromide potrebbe essere un' alternativa?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Quindi sta assumendo la formulazione normale non quella a rilascio prolungato.

Per la eventuale variazione deve fare riferimento al suo specialista.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Si,a rilascio prolungato che sappia io c'è solo il Chrono o il Granulato,ma il Chrono è diverso dal Depakin normale.

[#5] dopo  
Utente 414XXX

Dottore mi scusi un'altra domanda,ma secondo lei è possibile che un farmaco definito come la stessa cosa del Depamag,uno Magnesio Valproato e uno Sodio Valproato,io avverta una differenza abissale?Il Depamag l'ho preso per tanti anni ed è come se fosse stata acqua naturale,benché mi contesse l'eccitazione data dagli IMAO e stesso bene. Col Depakin normale,non il Chrono,io non mi sento lucidissimo,avverto che fisicamente ho una sostanza estranea che mi fa sentire diverso :avverto la stanchezza in modo differente,la sonnolenza anch'essa diversa, sono stranamente più calmo,l'ansia è calata anche troppo etc.
Io prendevo 600 Mg di Depamag e adesso 200 Mg di Depakin il mio fisico li avverte. Tant'è che quanto ho scalato gli da 400 MG a 200 Mg,sono molto più lucido.
???Possibile?

[#6] dopo  
Utente 414XXX

Buonasera,dopo consulto con il mio specialista,mi aveva consigliato a questo punto di portare a 100 Mg solo la sera,usando il Depakin in formato Granulato,a rilascio prolungato. A questa dose il tutto è più accettabile,mi copre l'intera giornata da sera a sera,anche se continuo a sentirne comunque l'effetto in maniera netta già subito dopo 1 ora o 2 dall'assunzione,come quando si prendono le Benzodiazepine,cosa che con il Depamag non mi accorgevo. Il fatto è che non ostante l'ansia e attivazione della Tranilcipromina siano calmate senza dubbio, non sto come prima. Nemmeno quando mi arrabbio a lavoro,grido o mi inca**o come prima,quasi la voce alta non mi viene fuori alle volte, soprassiedo quasi come una persona calma e pacata.
Non mi sento positivo e brillante con le persone nei rapporti sociali come ero prima,sì sto bene ma mancano le sensazioni di benessere che circondano la vita di tutti i giorni,come la soddisfazione al Venerdì sera di avere finito la settimana lavorativa ad esempio, l'apprezzare anche la piccola gioia il sabato di avere il tempo di andare al bar a prendere il caffè e godermela, oppure arrivare alla sera e magari ,come mi è sempre piaciuto, cucinare per me o per qualcuno e godermi la serata. Non mi godo più il tempo libero e gli hobby, tant'è che mi sono reso conto che li sto abbandonando e non avrei voluto. Forse è apatia..non so come definirla,ma col tempo libero mi sembro uno zombie, non riesco nemmeno a scherzare e ridere come ho sempre fatto.Se mi invitano gli amici a cena fuori invece che scattare come un grillo,quasi quasi me ne starei a casa. È normale come effetto collaterale? Possono esserci altri farmaci che possono funzionare altrettanto bene nell'accoppiata con IMAO?