Utente 509XXX
Buongiorno dottore
Sono sempre la ragazza che deve ancora iniziare la cura poiché sono incinta (manca ancora una settimana).

La scorsa settimana le ho scritto riguardo al fatto che mi sembrava di non riuscire a parlare sono stata a disperarmi a piangere per due giorni (cosa che io nn mi posso permettere perché ho un bimbo da guardare).

Volevo aggiornarla sulla mia condizione attuale, quando ricevo una rassicurazione per dire (come l' altra volta da lei che mi ha detto è sempre il solito doc mi tranquillizzo un pochino e sto serena per diciamo qualche ora oppure anche una giornata intera nei giorni più fortunati)
Adesso per esempio e da ieri sera che sto malissimo mi è venuto in mente un pensiero intrusivo così dal nulla proprio il pensiero in questione è questo (tu mi hai violentata).

Dottore io non ce la faccio più adesso ho paura di guardare mio padre o qualche amico di famiglia e iniziare a delirare dicendo questa cosa, poi il mio cervello sembra che sta cercando delle prove se questo "fatto" sia successo o meno.
Dottore la mia domanda è questa siccome mi sento davvero stanca di questo disturbo mi sembra che il cervello non è più lucido mi sembra di non riuscire piu a distinguere la realtà dalla fantasia è possibile che il mio cervello realmente non distingua più reale da immaginario?
Ho tanta paura dottore ma perché mi arrivano questi pensieri così brutti sempre?
E perché mi devo sempre stare lì a studiare?
" È successo, non è successo, sono pazza, non ragiono più.
Dottore sono al limite voglio tornare la ragazza che ero prima sto male mi aiuti

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il perché dei pensieri non è una spiegazione, è un pezzettino di cervello che dà questa interferenza. Non è un perché che "parla" e le spiega qualcosa, anzi è il contrario, il perché di una ossessione non è una spiegazione dell'ossessione, ma se mai ciò che la produce, cioè elementi organici (n no, circuiti di cellule). Infatti le spiegazioni alimentano le ossessioni, le prolungano con spiegazioni ulteriori a circolo chiuso, o a scatole cinesi, e non le chiudono.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie per la risposta
Mi sento come se avessi perso familiarità con me stessa, non mi riconosco ho perso quella facoltà di dire ( che cavolata che ho pensato e stop),senza star lì a martellarmi il cervello. Non penso di essere pazza ma penso di essere sulla buona strada. Non riesco più a capire la realtà dalla mia fantasia. Penso cose continuamente che mi fanno star male, ho paura di perdere il controllo di me stessa e così che si impazzisce sono sulla buona strada vero?
Io voglio iniziare la cura ma ho paura che anche la cura non mi potrà aiutare che non ci sia nulla che possa farmi tornare come ero prima. Dottore ma io per aver fatto un figlio devo soffrire in questo modo? Penso sempre che se nn avessi partorito non mi sarebbe mai venuta questa cosa, mi sento confusa assente, passo da una paura all' altra in continuazione. Sono sempre gelosa, vedo le altre ragazze della mia età con i proprio figli le vedo serene felici, anche io voglio essere cosi, invece no sono sempre spaventata da tutto ciò che il mio cervello crea sono sempre dentro la mia testa a chiedermi se quello che penso sia normale o meno. Non so più cosa fare, mi sento una nullità, una ragazza di 26 anni che nn riesce a fare piu niente, e per di più agli occhi degli altri sembra che mi invento di stare male non ne posso più..Dottore mi dica che ne se può uscire una volta per tutte

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non giova chiedersi se se ne può uscire, neanche se fosse un raffreddore giova. Ci sono le cure, quindi siamo oltre, può agire contro la malattia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Ma questo disturbo prevede una perdita di coscienza un delirio una psicosi? Io mi sento che mi sta venendo ne sono sicura anzi ho paura

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo fa parte delle domande ossessive. Come vede, anche se le si dice di non chiedere, continua a produrre domande, più o meno poi le stesse. Non devono essere gestite discutendole, non è benefico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 509XXX

Dottore io ho il terrore di essere schizofrenica come faccio a farmela passare questa paura, io penso, ok faccio la cura adesso, ma mi farà passare questo terrore? O a forza di pensare divento pazza veramente? Io voglio godermi la mia vita ho paura

[#7] dopo  
Utente 509XXX

Mi dimenticavo un altra cosa dottore ho anche paura di immaginarmi tanto una cosa e iniziare a confonderla con la realtà dottore, fa sempre parte dello stesso disturbo??

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le domande fanno parte di questo disturbo. Potrebbero riguardare qualsiasi cosa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 509XXX

Ho paura di avere un disturbo delirante e che il dottore non se ne sia accorto oppure che il mio disturbo si è aggravato sto malissimo è possibile che il mio psichiatra non se ne sia accorto??

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sta proseguendo con le domande. Non sta ponendo domande, sta esprimendo i suoi sintomi. Le si dice che non giova discutere le ossessioni come domande, e come risposta lei le moltiplica nel tentativo di avere delle risposte.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 509XXX

Ma dottore ma è la paura che mi fa chiedere sempre le stesse cose??

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, è il suo disturbo ossessivo gliele fa chiedere. La paura è un sintomo che viene insieme, o come conseguenza del contenuto delle cose che le vengono in mente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 509XXX

Si Dottore e secondo me si è anche aggravato, mi fa dubitare di tutto questo disturbo anche sulle cose più semplici che non devono avere risposta!!!

[#14] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore sono due giorni che ho iniziato la terapia con entact. Mi sento agitatissima nervosa spaventata ho paura di tutto ancora di più di prima. Mi sembra che non riconosco più la fantasia dalla realtà mi sembra di avere le allucinazioni uditive mi immagino le cose e dico sono vere o non sono vere? Ogni cosa a cui penso il mio cervello mi dice ( no è al contrario)ma su tutto. Ho paura di perdere il controllo ho paura di fare cose strane davanti a tutti o dire cose strane, non c'è la faccio più mi viene da gridare. Sto malissimo dottore mi sento più agitata di prima

[#15] dopo  
Utente 509XXX

La paura più grande adesso è quello di immaginarmi le cose e incolpare la gente di qualcosa che nn ha fatto mi viene da piangere e mi devo tenere perché non sono sola!

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La terapia impiega un mese. Certo, peggio di prima è possibile e anzi frequente i primi giorni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 509XXX

Ma inizialmente possono anche aumentare i pensieri ossessivi? Mi sembrano moltiplicati

[#18]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esattamente, questo peggiora, i pensieri ossessivi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#19] dopo  
Utente 509XXX

Dottore la sensazione che mi fa più paura è quella che immagino le cose come la mente normalmente fa però mi viene il dubbio e la paura fortissima che non capisco che sto solo immaginando! Che cosa vuol dire?

[#20]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sta ripetendo le stesse cose, non le serve far così, ogni volta si chiede "cosa può essere " etc con lo scopo di ricevere risposte tranquillizzanti. Non è questa la soluzione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#21] dopo  
Utente 509XXX

Lo so dottore ma sono terrorizzata da me stessa ho paura delle cose che mi vengono in mente ho paura!! come faccio a nn chiedere rassicurazioni?

[#22]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non può, ma ovviamente io tengo conto di questo nel rispondere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#23] dopo  
Utente 509XXX

Dottore, non ne posso più sto malissimo metto in dubbio tutto ho paura che sono deliri che mi ricoverano che non ne uscirò maii che diventerò schizofrenica, ma perché devo patire tutto questo!!!

[#24]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se usa questo spazio per ripetere queste domande non fa altro che sfogarsi (e fin qui niente di male), ma poi significa che passa anche il tempo a attendere risposte o a cercare informazioni sulle sue paure, e questo non serve. Ha già fatto quello che deve fare.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#25] dopo  
Utente 509XXX

Va bene dottore la ringrazio

[#26] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore, sono al 4 giorno di terapia, l' ansia è alle stelle mi sento malissimo dottore ho paura che sto perdendo il controllo è fortissima la sensazione può essere dovuto all' entact? La prego mi dia un consiglio, sono in Sicilia dai miei parenti lontano dalla mia città e non so che fare. Ho paura che mi sta venendo un attacco psicotico penso delle cose quando sono vicina alle persone e poi inizio a dirmi se è successo veramente e non so rispondere si o no ho paura che sto confondendo realtà da fantasia. E se succede?? E se mi convinco di qualcosa? E faccio male a qualcuno. Sono disperata mi viene da piangere che cosa mi sta accadendo? La prego mi aiuti a capire la prego

[#27]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vedo che nonostante le indicazioni semplicemente continua a ripetere le stesse cose. Il tutto al quarto giorno di terapia, quando si prevede che stia uguale o peggio. Il consiglio è che faccia riferimento al suo medico e non cerchi risposte ponendo in realtà domande che equivalgono ad una generica richiesta di rassicurazione. Come vede le risposte avute, più volte, non cambiano nulla. Anzi, probabilmente se in rete va anche per cercare informazioni, sta anche peggio.
Ha una cura e ci sono dei tempi di funzionamento. Usare qualcosa per placare l'ansia così, genericamente in attesa dell'effetto, può essere un'idea ma non incide molto sui pensieri. Ne può parlare comunque col suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#28] dopo  
Utente 509XXX

Dottore buongiorno, anche la paura di potersi credere qualche personaggio famoso può rientrare nel doc, ha ragione sul fatto delle rassicurazioni che non aiutano ma ho la visita con il mio psichiatra mercoledì è sembra interminabile

[#29]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma la gestione delle domande non può cambiare solo per l'insistenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#30] dopo  
Utente 509XXX

Non ho capito il significato della sua risposta dottore

[#31] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore mi stanno succedendo delle cose strane non so più che pensare ho paura!!! Praticamente mi vengono in mente delle cose che non sono successe per esempio (prima stavo guidando e mi è venuto in mente "hai fatto un incidente" anche se non è successo nulla!! E mi viene la paura fortissima che possa crederlo veramente che posso raccontarlo ho paura ma che cos è può essere un disturbo delirante? Io ho paura il mio cervello dubita di tutto

[#32] dopo  
Utente 509XXX

È come se non mi ricordassi se una cosa è successa o meno

[#33]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si è abbondantemente capito che dubita di tutto. Rispondendole per rassicurarla si alimentano ulteriormente questi dubbi. Così come anche cercando informazioni in rete a scopo rassicurante.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#34] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore, domani finalmente ho la visita dello psichiatra, nel frattempo oggi sto malissimo mi sento bloccata mi vengono in mente delle cose e non so definire se sono successe o meno, ho paura tantissima paura di avere un disturbo delirante!! Dottore ma l' ansia è il doc possono presentare questi sintomi??? Ho paura di star delirando davvero

[#35]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Siccome domani ha la visita, oggi ripete ancora le stesse domande. E succederà anche dopo aver fatto la visita, perchè le cure non funzionano all'istante, per cui deve attendere comunque un minimo di tempo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#36] dopo  
Utente 509XXX

Si dottore ma quanto ci impiega? Sono 9 giorni che già l'assumo ho paura che non ci sia nessuna terapia per me che mi può aiutare

[#37]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Poneva lo stesso problema già a due giorni. Ha già ricevuto risposta su quanto ci vuole. Il problema non è che non lo sa, è che non può fare a meno di porre queste domande.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#38] dopo  
Utente 509XXX

Dottore un ultima cosa ma l'entact da ingrassare?

[#39] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore, mi hanno spostato la visita alla settimana prossima perché hanno chiuso il pronto soccorso per il "virus" ma io non ce la faccio continuo a stare male che cosa posso fare per far passare un altra settimana in questo stato?? Io non riesco ho paura di perdere me stessa cosa devo fare?

[#40]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Su questo non saprei cosa dirle, comunque una cura in corso già ce l'ha, per cui faccia riferimento nel frattempo al medico che gliel'ha data, per sapere se (non necessariamente) è il caso di fare qualche aggiunta o cambiamento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#41] dopo  
Utente 509XXX

Dottore ho scritto al mio Psichiatra ma non mi ha ancora risposto. Inutile dire sempre la stessa cosa ma non so che fare mi sento male anzi malissimo penso di soffrire di deliri o di schizofrenia ma possibile che il mio psichiatra non se ne accorge e mi lascia così? ho paura per me stessa di quello che mi sta succedendo e non riesco a non cercare su internet ma più cerco e più mi sento male! Io non voglio impazzire ho paura voglio stare solo con mio figlio seramente. Che cosa devo fare per stare bene non c'è la faccio più, ogni cosa che vado a leggere degli altri poi mi fisso che lo dico e lo penso anche io. La terapia non mi sta facendo nessun effetto ed è per questo che penso anche che non è giusta la diagnosi..
Se anche qualche altro dottore mi potrbbere aiutare grazie

[#42] dopo  
Utente 509XXX

Dottore ho paura di avere dei deliri non ne posso più ieri non mi hanno visitata e ho paura, ma se vado al pronto soccorso secondo lei faccio bene? O Devo continuare a stare male così, e aspettare la prossima settimana di fare la visita?

[#43]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vedo che non riesce proprio a utilizzare questo spazio in maniera sensata.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#44] dopo  
Utente 509XXX

Dottore con tutto il rispetto che le porto penso che sei lei fosse nella mia situazione molto probabilmente non riuscirebbe nemmeno lei a utilizzare questo spazio in modo sensato!

[#45]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E quindi che significa, che siccome lei sta male io devo darle risposte sbagliate !

Abbia pazienza. Se Lei insiste a scrivere io le rispondo, ma Lei pone a questo punto con arroganza una questione che non sussiste.

Non può avere indicazioni sostitutive della cura. E' già stato detto. E anche il resto delle spiegazioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#46] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno, dottore le chiedo scusa se posso essere risultata arrogante non era mia intenzione. E' il mio malessere che mi fa reagire in questo modo, poiché non riesco a trovare una soluzione e un po di benessere. Dovevo fare la visita e sfigata come sono hanno chiuso il pronto soccorso poiché mi dovevo vedere con lo psichiatra prima in pronto soccorso. Non riesco più a reagire né ad aspettare sono convinta di avere la schizofrenia mi sento bloccata non riesco a fare i lavori di casa non riesco ad occuparmi di me stessa non ho voglia di prendermi cura di me. Ho davvero paura dottore l' unica cosa che mi fa un po rasserenare e quando scrivo su questo sito oppure al mio dottore. Solo che non è che posso scrivergli e assillarlo tutti i giorni fino a giovedì prossimo. Ho paura di non uscirne più non riesco a non chiedere se sono schizofrenica e non riesco a non andare su internet. Non so più come aiutarmi e diventato un incubo dal quale io non riesco ad uscirne. E soprattutto dottore se avessi una schizofrenia come faccio a farmi curare dato che sono anche incinta come farei a prendere delle medicine del genere?

[#47]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Capisco, si scusa, ma alla alla fine ripropone la stessa questione in forma di domanda. Non è vero che si rasserena scrivendo qua, il contrario.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#48] dopo  
Utente 509XXX

Buonasera dottor Pacini,volevo aggiornarla, questa mattina ho effettuato la visita prichiatrica la diagnosi è stata "disturbo ossessivo aggravato da depressione Nas".
Mi hanno aumentato la terapia a 15 gocce di entact.
Volevo solamente chiederle una cosa, dopo che ho effettuato la visita ho avuto il dubbio di non aver esposto bene i miei problemi o pensieri e che quindi i dottori (erano due psichiatri che mi hanno visitata) non abbiamo inquadrato bene la situazione. Ho sempre paura di non aver spiegato bene la problematica, anche se penso che due psichiatri vedendomi già parlare capiscono perfettamente di cosa si tratta. Solamente che io sto male, oggi ho di nuovo la fortissima paura dovuta ai pensieri che mi vengono in mente. Per esempio mi viene in mente il pensiero che(mi convinco che qualcuno della mia famiglia mi abbia violentata oppure che io ho avuto rapporti) ed è come se non sapessi rispondere se è successo o meno anzi io non so rispondere dottore! Ma fa sempre parte di questo disturbo questa cosa qui un dubbio che ti tortura a cui tu nn sai dare risposta? E da lì panico paura ansia a mille di poterlo dire o agire su quel pensiero. Io ho paura dottore ho paura, non ho nemmeno più paura per me stessa a questo punto ho paura per le persone che mi stanno accanto davvero tanta ho paura che posso essere un pericolo

[#49]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se Lei tornasse a casa dalla visita con la diagnosi e la terapia senza porsi da capo tutta la sfilza di domande in questo modo, coronate da un "ma è sempre il disturbo ?" che giustifica un po' la ripetizione apparentemente....vorrebbe dire che hanno sbagliato diagnosi.
Ora, l'unica cosa da tener presente è che una cura si prova, se non va si cambia, e non giova e non serve ripartire con le domande se va cambiata cura e poi va atteso un tempo tot.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#50] dopo  
Utente 509XXX

Ok dottore ma la cosa che volevo sapere è proprio il mio disturbo che mi fa sentire in questo modo confusa? Che non so rispondere se una cosa sia vera o meno?
Infatti forse mi sto convincendo piano piano della mia diagnosi dottore perché non riesco a non fare domande! Comunque spero andrà meglio con la cura che sto facendo.

[#51]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' appunto la domanda che sta ripetendo. Esattamente quello che ho detto, e lei la ripete di nuovo. E premete "sì, ma la cosa che volevo sapere è..." e fa esattamente la stessa domanda. Non so se mi spiego.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#52] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno dottore
Mi è sotto un dubbio che non esposto ai medici in visita, ma possibile che questa cosa del non saper rispondere se una cosa è successa o meno può essere al fatto che non ho più memoria?

[#53]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ascolti, non è possibile usare questo spazio all'infinito per discutere domande che le vengono in mente, sempre del medesimo tipo cambiando il contenuto. Riceverà sempre la stessa risposta, che non è opportuno svilupparle.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#54] dopo  
Utente 509XXX

Dottore mi scusi se la disturbo ancora ma non voglio scrivere continuamente al mio Psichiatra. Sto troppo male ho l'ansia fortissima non so se è dovuto al farmaco che sta agendo, non credo che possa essere solo ansia non c'è la faccio più sto perdendo il contatto con la realtà non riesco a sapere più chi sono!! Qualsiasi pensiero che mi viene in mente mi fa scatenare un ansia assurda non so più che fare

[#55]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono le cose che ha già detto, e che se mai deve ripetere al suo medico. Lui valuterà se l'evoluzione nel tempo è ragionevole o meno rispetto al fatto che a 1-3 settimane si possa avere un peggioramento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#56] dopo  
Utente 509XXX

Io penso di avere un disturbo delirante e che nessuno se ne è ancora accorto per quello continuo a stare così male...

[#57] dopo  
Utente 509XXX

Mi rendo conto che continuo ogni santa volta a dire le stesse cose ma non riesco a farne a meno..

[#58] dopo  
Utente 509XXX

Buonasera dottore, sono al 15esimo giorno di cura, volevo raccontarle degli episodi che mi hanno molto spaventatae non capisco se sono sempre il centro del mio disturbo .Ieri mi sono immaginata o mi è arrivato il pensiero adesso non so bene decifrare di me che ingoio un coltello , una televione un qualsiasi oggetto non nego che ho veramente paura della mia testa che cosa mi può dire al riguardo ? Questi sono deliri ??

[#59]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sta ripetendo i sintomi del suo disturbo..
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#60] dopo  
Utente 509XXX

Dottore il fatto è che tanti pensieri riesco a farmeli scivolare e altri come quelli che le ho raccontato non ce la faccio mi viene una crisi di d'ansia assurda sto facendo di tutto per migliorarmi ma per me questi sono deliri

[#61]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Lo so benissimo, infatti si riconosco subito questi pensieri da altri ipotetici normali.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#62] dopo  
Utente 509XXX

Caro dottore il mio psichiatra mi continua a dire che nel mio disturbo rientra tutto nella norma avere questi pensieri intrusivi senza un senso lei concorda col mio dottore ?

[#63]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non ha bisogno di sentirsi dire ripetutamente la stessa cosa. Una volta è un'informazione, se ripetuta diventa una rassicurazione ossessiva e non va bene.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it