Stanchezza, pensierio costante di non stare bene con la mente

Buonasera.
Sono Alessandro e ho 37 anni.
Da ottobre 2019, un lunedì... mi sono svegliato stonato, come tra veglia e sonno, con mal di testa e senso di stordimento.
Credevo, da buon ipocondriaco, di soffrire di cervicale.
Allora via con gli esami... rx cervicale, oculista e otorino.
Ma nulla.
Da allora ho iniziato ad andare dalla psicologa prima e dal psichiatra poi... che mi ha diagnosticato una forma di lieve depressione ansiosa.
Con 5 gocce di cipralex, passate a 10 dopo tempo e 10 gocce di en la sera.
Successivamente dato l’appiattimento emotivo e la mancanza di stimolo nel fare l’amore, la dottoressa ha sceso a 5 le gocce di cipralex.
Morale della favola, dopo 7 mesi non ho visto miglioramenti.
Mi sveglio stonato, addormentato... come se non vivessi io le cose che faccio.
Quando mi guardo allo specchio è come se non fosse una visione reale.
Vivo perennemente nel pensiero di non stare bene e faccio riferimento in ogni cosa a come la facevo prima di ammalarmi.
Non ho più emozioni, non seguo più il calcio, non mi appassiona più la tv e le donne non mi sanno più lo stimolo come prima.
Per fare sesso devo essere stimolato altrimenti non ho eccitazioni spontanee.
Aiutatemi, vi prego.
A lavoro dopo poche ore non ho più ne la forza né la voglia di fare nulla.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,6k 852 56
La terapia è bassa per poter dare degli effetti terapeutici in presenza di effetti collaterali ed in assenza di beneficio la terapia andava variata per ottenere risultati terapeutici più evidenti.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta . Cosa mi consiglia di consigliare ? Visto che già ho cambiato 2 specialisti ? Possibile che neanche la dottoressa dell’Asl ( con cui ho appuntamento settimanale ) riesce a comprendere che ci vuole un cambio terapia ? Mi sto accingendo a scegliere un terzo specialista , sperando che trovi la cura opportuna. Credevo fosse una cosa poco grave , ma dopo 7 mesi neanche un miglioramento... mi sto preoccupando .

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test