Mente che parla e pensa da sola

Salve, è dal circa tre mesi che ho questa cosa che mi crea non poco panico e confusione, influenzando altamente il mio vivere.

Dopo aver vissuto un periodo abbastanza stressante, ho cominciato ad avere attacchi di ansia e a piangere senza alcun motivo.

Non riuscivo a calmarmi ma dopo una settimana tutto è andato via da solo.

In compenso ho cominciato ad avere la mente sempre iperattiva.

Nel senso che pensa costantemente, non a pensieri specifici, ma inventa veri e propri dialoghi, canta una canzone, fa dei ragionamenti senza che io riesca a fermarli o controllarli.

Tutto questo h24, senza mai darmi tregua.

Non riesco a distrarmi con nulla, nemmeno con le cose che mi piacevano.

Qualunque cosa faccio, la mia mente è lì che va per fatti suoi pensando ad altro.

Di notte, questa iperattività non mi lascia dormire o se dormo, sono consapevole di sentire la mia mente che parla, che ragiona.
E per questo al mattino mi sembra di non aver dormito affatto.

Questo sta influenzando la mia vita.

Sn ritornati gli attacchi di ansia perché non riesco a controllare la mente.

E più mi sale l'ansia e più la mia mente pensa che questa cosa non passerà mai.

Sono consapevole che pensare sia normale, ma così non sono più io a comandare.

Sento costantemente quella voce interiore dentro di me che parla, ragione, pensa senza mai riuscire a farla fermare.

Ho provato a fare qualunque cose ma mi sento completamente sopraffatta e assente.

Ki da fastidio stare in mezzo alle persone che parlano e mi sento come se stessi in una bolla di vetro perché non riesco ad essere presente e libera mentalmente.

Mi sento triste e ho paura di non riuscire a superare questa cosa anche se mi dico che ce la farò.

Non so se sia successo qualcosa davvero alla mia testa dopo questo periodo di stress o se sono solo io che mi sto fissando e sto creando una cosa che non c'è.


Tutto questo è iniziato dopo essere stata dimessa dal ricovero in ospedale per covid.

Non so che fare, so solo che sto vivendo nell'angoscia e non so reagire correttamente.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 33,8k 825 50
Ha una sintomatologia psichiatrica che va valutata e trattata nello specifico dopo la visita con uno specialista.

Se si ostina a voler controllare i sintomi con il ragionamento può peggiorare ulteriormente.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Crede che sia una cosa risolvibile?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 33,8k 825 50

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa