Perché continuo a convincermi di essere malata?

Salve a chi mi risponderà, sono una ragazza di 25 anni apparentemente sana.
Ho un problema che persiste da anni per cui ora ho chiesto consulto psicologico ad una struttura dell'asl della mia città, ma I tempi sono lunghi e non posso permettermi altro.
Scrivo per chiedere, come mai sono così ossessionata da malattie gravi, come è possibile che il mio cervello mi porti a convincermi di aver gravi malattie?
Ho avuto tante fisse negli anni, molto brutte! la mia ultima fissazione risulta per me essere tanto reale da pensare alla morte ancora più spesso di altre precedenti volte.
Mi sono convinta in qualche modo di aver una grave malattia all'apparato intestinale tale da aver paura invalidante nel solo guardare le mie feci, infatti non le guardo anche se prima di ciò non ho mai avuto episodi di sangue o simili.
Sono convinta, ma in modo ossessivo di trovare qualcosa che potrebbe spaventarmi e di conseguenze far soffrire, ma sto male molto male ed Non sono capace di uscirne.
Come è possibile mi succeda?
mi dicono Io sia ipocondriaca, ma questo disturbo non porta a chiedere un consulto con medici?
Io invece scappo, perché penso: se Avessi qualcosa di brutto e grave non voglio soffrire sapendolo.
Mi dispiace essermi dilungata tanto, ho fatto del mio meglio per farla breve a riguardo di questo disturbo che mi leva ogni voglia di reagire e vivere normalmente.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
"come è possibile che il mio cervello mi porti a convincermi di aver gravi malattie?"

Potrebbe anche produrre una convinzione, ma nel suo caso non è una convinzione, è una paura, con modalità poi di ossessione a quanto sembra. C'è la forma attiva e quella evitante, detta appunto patofobia o ipocondria fobica.
Chi ce l'ha teme di scoprire la malattia e ciò che comporta, quindi non va a farsi fare esami o diagnosi.

Non ha chiesto una visita psichiatrica alla asl ? O al medico di base ? Non è detto che non sappia come gestirla.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho in prenotazione una visita psichiatrica per Marzo, ma nel frattempo continuo ad avere crisi dove sento la terra mancare sotto i piedi. Il mio medico curante mi ha consigliato di prendere tre vagostabil al dì ed ora ho iniziato a prenderli, creda possa aiutarmi almeno a sentire un po' di tranquillità? Riguardo la mia pancia, è come se per colpa di queste "crisi" di paura estrema mi si blocchi tutto con conseguente sensazione di gonfiore e gas, così come eruttazioni continue in alcuni giorni. Non ho traumi alcuni con malattie del tratto intestinale, e ne altre.. per fortuna, la mia famiglia è piuttosto sana ed allora mi sfugge questa mia invalidante paura che mi perseguita praticamente da quando ero bambina.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Sta cercando di trovare una spiegazione razionale si sintomi ed in questo modo li alimenta facendoli aumentare.

Se non può attendere marzo per la visita psichiatrica il suo medico di famiglia può iniziare una terapia che poi sarà valutata dallo specialista.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Non mi fido del mio medico curante, ha molto sottovalutato quello che provo dicendomi che avevo gli occhi sereni, non so in quale modo siccome Io la serenità non la conosco. La ringrazio comunque, aspetterò la visita di Marzo. È l'unica cosa che mi rimane.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
Si sta ponendo questioni non rilevanti. Se avesse paura delle malattie e i famiglia ci fossero malati, non sarebbe diverso il discorso.
Non esageriamo sulla visita: più che l'unica cosa che le rimane, sarebbe il primo tentativo di risolvere un problema.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio