Paranoie e farmaci

Salve dottori, dato che stasera ho questo dubbio vorrei sapere una cosa, da mesi ormai sto soffrendo di alcuni episodi di paranoia (chiamiamoli sospetti) che ho qui in casa.
Io vivo con i miei adesso da 2 anni e non ho mai avuto sospetti in vita mia, adesso con l'olanzapina che sto prendendo dal 2018 avendo problematiche con il farmaco per mania e ossessioni in pratica ho sceso e alzato le dosi molteplici volte con l'aiuto del psichiatra e per adesso con tutte le lamentele non ci siamo messi d'accordo per sostituirla.
Sto notando molti disturbi del pensiero soprattutto pensieri violenti e tragici nella testa che escono dal niente (prima non succedeva spesso).
Ora la problematica maggiore che mi sta influenzando molto sono i sospetti e l'ostilità che provo verso i miei genitori quando mi arriva un episodio psicotico involontario.
Adesso vorrei sapere, può essere che l'olanzapina avrebbe causato e alimentato questo problema dal niente?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,7k 840 50
Ha già ricevuto risposta.

Deve rileggere la risposta alla richiesta precedente.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test