Attivo dal 2020 al 2020
Ho iniziato a prendere il sereupin 20 mg prescritto dal medico a fine gennaio a causa di una crisi depressiva e doc, con pensieri ossessivi riguardanti il mio compagno, poi un altro episodio mi è tornato a fine marzo e il medico me l ha aumentato a 40 mg e devo dire in 10 gg stavo in pace, vivevo la relazione con il mio compagno nella tranquillità più assoluta.
 
Di colpo, all improvviso, da circa 6 giorni mi si sono ripresentati questi pensieri sempre sul mio compagno ma stavolta sono talmente intensi che mi stanno facendo dubitare sul mio amore (ci siamo sempre amati).
 
Appena apro gli occhi la mattina ecco che mi assale l ansia con questi pensieri per tutto il giorno e sono apatica non ho emozioni triste come se non mi piacesse più.

Abbiamo un bimbo e lui è tutta la mia vita, ma questi pensieri fanno mettere in dubbio tutto.
 
Quando sto con lui sto bene, ma appena sono sola eccoli di nuovo, stavolta mi stanno spaventando.
Sembra come se ci fosse un altra me che mi dice: lascialo è solo abitudine, non lo ami, oppure se provo un po a stare meglio c e la voce che mi dice vedi non ti importa nulla di lui.
 
Allora il medico mi ha aumentato il sereupin a 50 mg e sono 5 giorni che lo sto assumendo più xanax 2 volte al giorno.
 
Quello che vi chiedo è: può il doc peggiorare ogni volta è fa sembrare tutto reale?
 
Con questa terapia e nuova dose in quanti giorni potrò stare meglio?
 
Premetto che questi pensieri mi sono venuti dalla sera alla mattina, stavamo benissimo

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Buonasera
il suo medico si sta muovendo secondo le regole. Per curare bene il DOC, con o senza depressione dell'umore, occorrono dosi elevate di SSRI. Deve avere pazienza.
Auguri
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dottore innanzitutto la ringrazio per la sua risposta, ma come mai prima stavo bene e di colpo mi sento così? Può il doc ogni volta sembrare più veritiero? Secondo lei dottore con la dose di 50 mg in quanti tempo comincerò a sentirmi meglio? Oggi è il 5 giorno. La ringrazio

[#3]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Sì, può succedere.
La dose di 50 mg di paroxetina è di regola efficace per il doc. Alcuni possono richiedere dosi anche un po' superiori a questa. Riguardo al tempo di risposta, anche questo è individuale, ma qualche settimana è necessaria.
Stia tranquillo che mi sembra in buone mani.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie dottore ho un ultima domanda, l ansia è più forte durante tutto il giorno e minore la sera, e durante il giorno guardo spesso le sue foto sul telefono per vedere se mi danno emozione, anche questo è un disturbo della malattia? È come se il mio cervello si fosse bloccato con questo pensiero di non amarlo più e ho ansia quando lo vedo, lei mi consiglia di non dar retta a questa voce che mi dice di lasciarlo? Solo al pensiero sto male. attendo una sua risposta grazie

[#5]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Sì, sono tutti sintomi del suo disturbo.
Riguardo alla sua seconda domanda, di regola i disturbi ossessivi di questo genere producono idee e rappresentazioni mentali che sono opposte alla nostra personalità e alla nostra volontà, ed è proprio per questo che ci fanno soffrire.
Vi è poi una seconda regola generale: durante la fase acuta o subacuta di un disturbo psichico non vanno prese decisioni su questioni esistenziali importanti (p.e. lavoro o relazioni sentimentali) perchè poi, passato il disturbo, potremmo pentircene. In altri termini: decisioni importanti vanno prese a mente fredda.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#6] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Esatto perché io dentro di me sento che lo amo solo mi sento senza emozioni, ha avuto una promozione e mi sento apatica, dobbiamo comprare la macchina nuova e mi sento senza emozioni e soffro tanto. come capirò cheil sereupin sta facendo effetto? La mia paura più grande ( secondo la mia memte) è che il medicinale non farà effetto ed è tutta realtà e mi viene il panico però poi penso come siamo stati fino la settimana scorsa, benissimo e mi sembra tutto così irreale. La mente può fare questo?

[#7]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Certo, la mente può fare questo.
Aggiungo che la sensazione di non provare emozioni è anche una caratteristica di certe forme depressive. Si chiama "anedonia". In ogni caso la cura che fai è indicata.
Non aggiungere il dubbio di come accorgersi che il farmaco fa effetto. Te ne accorgerai da sola quando questi sintomi si alleggeriranno per poi scomparire.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#8] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Ho sempre la voce che mi dice non lo ami più lascialo, sei stanca non sei innamorata e piango di continuo, me lo fanno vedere con occhi diversi come se avessi paura della paura di non riprovare le emozioni di prima. Speriamo questo farmaco faccia effetto, glielo giuro dottore è proprio brutto soprattutto avendo un bimbo piccolo e ci siamo sempre amati, però poi penso che se non lo amassi non mi farei tutti questi pensieri, se sto cosi è proprio perché lo amo ed ho paura giusto?

[#9] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Comunque dottore lei è una persona davvero molto gentile, non è da tutti davvero

[#10]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Hai ragione, il doc è veramente brutto. Però aggiungo una cosa: tu hai insieme doc e depressione , e questo paradossalmente fa ben sperare per l'esito positivo della cura.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#11] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie di cuore

[#12] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Buongiorno dottore sono la ragazza che le ha scritto poco tempo fa, devo dire che da quando ho aumentato la dose a 50 mg mi sono sentita davvero molto bene, solo questa mattina di punto in bianco mi sono svegliata con un po' di ansia e paura che questi pensieri possono tornarmi. Questi giorni siamo stati benissimo, solo questa mattina mi sento ansiosa, per quale motivo secondo lei?

[#13]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
E' normale!
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#14] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Devo continuare cosi? Andranno via da soli?

[#15] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Non vorrei aumentare il sereupin a 60 mg mi sembra una dose molto eccessiva, l unica cosa che non capisco è come mai 15 giorni ero bene e poi si ripresenta il disturbo, succede sempre cosi, arriverà ad un punto in cui si calmerà? E poi dottore come mai i pensieri ossessivi sono rivolti sempre verso mio marito? Mi fanno stare molto giù

[#16] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dottore il mio medico mi ha aumentato il sereupin a 60 mg dicendo che le ricadute sono normali per questo disturbo. In quanto tempo comincerò a stare meglio con questa dose?

[#17]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il suo medico le ha confermato quanto le avevo già scritto. Si fidi di lui anche per il dosaggio che le ha prescritto.
Fluttuazioni della sintomatologia sono normali durante una cura.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#18] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Questa volta sembrano ancora più veritieri come se non lo amo, mi spaventano. Può essere sempre più veritiero? La prego di rispondere grazie