Thc e zoloft

Salve, so che potrebbe anzi quasi sicuramente lo è, una domanda scema ma la faccio lo stesso.
Assumo Zoloft da Giugno 2018 circa, ero partito da 150 ora sto scalando e sono a 100, stando con un amico ho fatto 1 e dico 1 solo
tiro di canna (m’ha detto che era 27% di ThC) neanche aspirata e trattenuta chissà quanto, vi chiedo, succede qualcosa o tutto come prima?
Scusate se ve la faccio questa domanda ma è un periodo in cui sto in ansia per varie cose... Posso stare tranquillo o interferisce con la terapia?
L’ultimo tiro l’avevo fatto circa 4 anni fa, non sono un consumatore neanche occasionale di cannabis per questo Vi chiedo, posso assumere tranquillamente il
farmaco?
Ho letto che l’emivita di un fumatore occasionale va da 1 a 3 max 4 giorni... Un’ultima
domanda è, l’emivita dello zoloft è di 22 ore ma assumendola ormai costantemente da Giugno 2018 il valore di riferimento è sempre di 22 ore ossia quello
giornaliero o è superiore?
Scusate per le
eccessive domande
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 990 63
Il problema non è io tiro di canna in se ma l’approccio che ha a una questione banale che pone considerazioni sul fatto che due anni di terapia non hanno portato a benefici effettivi. Probabilmente per il dosaggio o forse per altri motivi.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/