Pressione molto bassa

Buongiorno.
Chiedo gentilmente un parere a voi medici, dal momento che la mia psichiatra ha deciso di non rispondermi più.
Sono stata in cura con zarelis per 3-4 anni più o meno.
Poi, è arrivata improvvisa una gravidanza, purtroppo finita recentissimamente in aborto spontaneo.
Ho smesso le pastiglie più o meno da un mese, un mese e mezzo.
A parte il dolore atroce della perdita ho ricominciato ad accusare attacchi di panico ed ansie.
Così, nel disperato tentativo di non dar più fastidio ai miei cari, ho preso una pastiglia da 150 mg così improvvisamente.
Subito dopo ho cominciato a sentirmi male, nausea, brividi, tremori.
Ieri mattina ho quasi avuto una sincope, mi sono spaventata da morire.
Così ieri sera sono andata di nuovo dal medico, che mi ha riscontrato una pressione molto bassa 90/45 io soffro abbastanza di pressione bassa ma non così tanto.
Infine ieri sera, ho vomitato.
Può essere dovuto a questo aumento di dosaggio improvviso oppure mi devo preoccupare seriamente?
Io sono molto ipocondriaca.
Grazie infinite a chi vorrà rispondermi.
Isabella
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 2,9k 175
Buongiorno
come lei ha capito i 150 mg erano una dose troppo alta per ripartire con la cura, e hanno con ogni probabilità prodotto i fenomeni che lei ha accusato, compresa l'ipotensione arteriosa.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2]
dopo
Utente
Utente
Molte grazie dottore. Quindi secondo lei anche la nausea è il vomito sono stati causati dall'ipotensione? Sicuramente la sincope, che mi ha spaventata da morire, credevo di morire lì. Faccio cmq fatica a mangiare e ho nausea. E ho tanta, tanta paura.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 836 50
Potrebbero essere stati causati dalla assunzione del dosaggio elevato di farmaco che richiede una più lenta titolazione per raggiungere la dose di 150 mg.



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 2,9k 175
E' stata una banale sindrome vagale, con il classico corteo sintomatologico: ipotensione, nausea e vomito.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie a tutti! Ora sto meglio, la pressione credo si sia rialzata ed è passata un poco anche la nausea. Ho subito un colpo durissimo ma mi riprenderò. Grazie a tutti per le risposte!
[#6]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 836 50
Deve fare attenzione a non assumere le terapie se non riceve una indicazione specifica dallo specialista.

Se pensa di necessitare di una nuova valutazione si rivolga al suo psichiatra.

Se desidera programmare una nuova gravidanza è possibile considerare alcuni trattamenti anche nel corso di gravidanza, qualora sia necessario.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#7]
dopo
Utente
Utente
Gent. Le dott. Saverio, lo so. Ha perfettamente ragione! Ma stavo facendo uscire tutti di testa... E volevo provare a non dare più fastidio. Così ho preso l'ultima scatola che avevo comprato tempo fa,quando assumevo ancora il dosaggio alto. Probabilmente ho solo peggiorato la situazione.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio