Utente
Buonasera, da 8 anni soffro di colon irritabile, ne ho 27.

Mi ha condizionato la vita e soprattutto il mio umore, dopo avere fatto colonscopia gastroscopia, esami della celiachia del lattosio, i medici hanno escluso motivi organici.

Quattro mesi fa ho deciso di intraprendere un percorso da uno psichiatra, essendo molto emotiva somatizzo molto, comincio una cura con la paroxetina che inizialmente mi ha dato sollievo per poi tornare tutto come prima, cambio con la sertralina e peggiora la mia situazione, da una settimana il mio medico mi ha prescritto escitalopram da 20 al mattino, i primi giorni sembrava migliorare ma da due giorni sta tornando tutto come prima non so più che pensare.
Secondo voi ho una speranza nel superare questo enorme disagio?

Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I risultati delle terapia farmacologiche sono valutabili nel lungo termine anche in associazione con altri prodotti eventualmente i risultati non dovessero essere soddisfacenti.

I trattamenti, in ogni caso, devono essere associati a quelli previsti per il trattamento del colon irritabile in presenza di una diagnosi acclarata.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
I medici lo chiamano colon irritabile, mentre il mio psichiatra lo chiama disturbo somatoforme, quindi crede sia presto per valutare l'efficacia dell'escitalopram?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se ha il colon irritabile comunque esso va coadiuvato con alcuni prodotti che riducano la sintomatologia.

Somatoforme è un disturbo che riflette sul corpo un disturbo psichiatrico.

Sebbene il colon irritabile abbia una componente ansiosa di base, il trattamento specifico è utile.

Se ha un disturbo somatoforme il trattamento con SSRI semplici ha risultati poco soddisfacenti.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4] dopo  
Utente
Quindi secondo lei l'escitalopram non basta da solo o non va bene?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Nella mia esperienza è utile parzialmente ma il problema è la diagnosi di trattamento non il farmaco
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6] dopo  
Utente
Spero solo che esiste veramente una via d'uscita perché sono troppi anni che ci convivo