Ridurre lo xanax

Buona serata ho 59 anni, da circa 30 anni assumo lo xanax (3mg al giorno + 10 gocce la sera).
Purtroppo è stato l’unico medicinale che mi ha aiutato con dei forti attacchi di panico che mi porto dietro dall’età di 32 anni che non se ne sono mai andati, tuttavia mi ha permesso di vivere una vita discreta.
Prima dell’avvento del Covid io tutti i pomeriggi uscivo anche se avevo problemi di agarofobia, problemi di attraversamento della strada e cercavo molti escamotage per riuscire ugualmente a raggiungere i posti desiderati.
Da marzo 2020, con l’avvento del lockdown non sono più uscita di casa.
Esco da giugno 2020 solo il sabato e vado al supermercato con mio marito e poi torno a casa.
Purtroppo però ho notato che lo xanax mi sta provocando una sonnolenza molto forte.
La psicologa da cui andavo e che da 3 mesi con cadenza bisettimanale vedo sempre al sabato mi ha suggerito di togliere mezza pastiglia (quindi ora in totale prendo 2, 5 mg e 8 gocce).
Lo sto facendo da 3 giorni.
Volevo sapere se nel lungo tempo potrei avere problemi anche perché ho notato che nonostante il sonno è il fatto che sono sempre in casa, sono riprese le paure e un po’ di ansia.
Grazie se mi darete una risposta
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Non si capisce di preciso cosa possa essere migliorato. Dice che gli attacchi non se ne sono andati, è in piena agorafobia , tolto questo che cosa rimane da migliorare ?
CHe lo xanax assunto a dose stabile dia ad un certo punto dopo mesi sonnolenza non ha senso.

Si faccia impostare una cura adeguata per il suo disturbo. Questo tipo di situazione somiglia ad una condizione spontanea.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore ma cosa intende per condizione spontanea ?
Grazie
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Se la psicologa non è medico non può suggerire come ridurre il farmaco.

Il trattamento non avrebbe potuto risolvere la sintomatologia nè 30 anni fa nè oggi poiché non ha indicazione nel lungo termine.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Spontanea nel senso che sembra un disturbo così come è, senza una terapia

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa