Terapia farmacologica doc resistente

Salve, sono in cura da un mese con Anafranil 150 mg al giorno e da una settimana assumo anche Abilify 10 mg per Doc resistente.
In passato ho provato anche altri farmaci come paroxetina e risperdal ma niente.
Purtroppo le ossessioni non si sono placate nemmeno con la cura attuale.
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie a chi risponderà.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,7k 853 226
I consigli glieli dà il suo medico. Della cura attuale si può dire che la dose di anafranil non è massima. Non so se ci sia un motivo preciso per questo.
Inoltre, resistente solo a paroxetina e risperdal ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si....
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,7k 853 226
In tal caso non si definisce resistente.
La ragione per il risperdal in prima battuta le è stata spiegata ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Perché prendevo solo anafranil e le ossessioni persistevano.. così è stato aggiunto risperdal che ho preso per un anno e da poco sostituito con abilify...
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,7k 853 226
Questo però non è di solito il percorso per un doc semplice, su cui si utilizzano le dosi piene di un antiossessivo, se la risposta c'è almeno un po' con le dosi medie.
L'associazione dell'antipsicotico si usa in casi particolari o per potenziare le dosi piene quando ci sono forme resistenti.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa