Sono gli effetti del cipralex

Salve da 4 giorni ho riniziato il cipralex di cui 10mg la sera il medico mi ha detto di iniziare subito con 10...ho passato 2gg da schifo di cui vomito vampate testa vuota e compagnia bella...ieri sono stata bene, stamattina invece di nuovo male, ho mangiato e poi mi sono messa a letto mi sn addormentata ma dopo mezzora mi sono svegliata spaventata confusa volevo alzarmi e non riuscivo perché mi sentivo le gambe che mi tremavano sensazione di svenimento vampate alle orecchie e vista un po’ strana, poi ho vomitato e sembrava come se non avessi digerito cio che avessi mangiato...adesso ho tanta paura perche so che sono gli effetti iniziali del cipralex...volevo sapere ma passeranno oppure sarà una forma di intossicazione...?
Cioè è tutto normale questo...?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 885 269
"poi ho vomitato e sembrava come se non avessi digerito cio che avessi mangiato.."

In che senso ? Ha vomitato il cibo...

La cura ci mette un paio di settimane per funzionare, se parliamo di vomito e non di conati o di nausea, lo segnali al medico, magari le dà qualcosa per ovviare a questo effetto o decide di cambiare dose o molecola.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho avuto conati ma io sono stata sempre facile a vomitare e quindi ho vomitato non il cibo la solo acidità..
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 885 269
Non usi allora il termine vomitare perché non significa solo conati, sono due livelli diversi di gravità con significato anche diverso in chi soffre di disturbi d'ansia.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi sono spiegata male allora..mi scusi Dottore..stamattina e’ il sesto giorno che assumo cipralex ma mi sento ansiosa e irrequieta..adesso io volevo chiedergli il cipralex ha funzionato per ben 2 volte con me funzionerà anche ora..?mi ricordo negli episodi precedenti non mi sentivo cosi.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 885 269
Questa domanda, che potrebbe sembrare paradossale, fa parte di quelle domande motivate dagli stati ansiosi, specialmente quando vi è un pensiero di tipo dubitativo, il quale pensiero dubitativo tipicamente gira e rigira non a caso, ma sulle cose già note.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test