Droghe leggere

Salve, sono un ragazzo di 21 anni.
Ieri sera mi è capitato di fumare dell’amnesia con dei miei amici ed ho scoperto solo dopo di essere una droga potente e tagliata con altre cose chimiche.
Quando sono tornato a casa ho iniziato ad avere delle allucinazioni, sono andato in ansia e in paranoia, non riuscivo a calmarmi, ero talmente agitato da voler andare in ospedale, sono stato davvero male e in uno stato confusionale profondo.
Mi capita spesso di fare uso di droghe leggere come hashish e marijuana ma questa è la prima volta che si verifica una situazione così preoccupante.
Fortunatamente riuscirono a venire a casa due miei amici che mi hanno aiutato in parte a riprendermi.
Al risveglio, stamattina mi sono sentito meglio anche se sono ancora in parte mezzo stordito e confuso.
Vorrei avere un vostro parere e dei consigli su come riuscire a superare questa situazione, dei consigli.
Ringrazio anticipatamente gli specialisti che risponderanno a questo messaggio.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 990 63
Può essere utile una valutazione specialistica anche per la disassuefazione dalle sostanze cui si sottopone attualmente.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/