Dubbi su terapia farmacologica

Gent.
issimi dottori,
Volevo delucidazionrli circa la terapia farmacologica che mi è stata assegnata dal mio psichiatra.
La diagnosi è sindrome ansioso-depressiva e Doc (almeno così è stato scritto sulla ricetta) anche se il mio medico ha categorizato la cosa come una forte nevrosi.
Attualmente assumo:
Al mattino:
Aripiprazolo 10mg
Alla sera
Fluovoxamina 150mg
Olanzapina 5mg
Più il Tavor 2, 5mg al bisogno.

Volevo rassicurazioni circa la validità della terapia che da risultati solo parziali anche se la assumo da sole 3 settimane.
Quanto tempo devo attendere per poter apprezzare a pieno gli effetti della terapia farmacologica?
A questi dosaggi sono entrambi i farmaci antipsicotici o hanno più un effetto antidepressivo?
I pensieri ossessivi sono ciclici, ripetitivi, anche di morte e particolarmente "densi" e pesanti al mattino.
Ho cambiato terapia più volte per effetti collatetali infatti prima assumevo lanafranil che mi ha causato una tachicardia sinusale, il solian che mi ha causato iperprolattinemia e olanzapina ad un dosaggio maggiore (ne prendevo 10 mg) un forte incremento di peso.
Grazie per le delucidazioni.
È una terapia che personalmente dareste ad un vostro paziente?
Vi ringrazio
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Ciclicamente pone la medesima domanda pur conoscendone la risposta.


Deve attendere i tempi di risposta ed i controlli programmati.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Ciclicamente risponde solo lei ai miei quesiti non dandomi una vera risposta agli interrogativi che pongo.
Per esempio le ho chiesto: quanto devo attendere per gli effetti terapeutici? Sto assumendo questa terapia da quasi un mese.
Le ho chiesto inoltre se il dosaggio di Aripiprazolo e Olanzapina è un dosaggio propedeutico al mio disturbo.
Mi dispiace deluderla, ma non conosco una risposta e se pongo quesiti ciclicamente è perché non ritengo valide le sue non-risposte.
Buona giornata.
[#3]
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Qualcuno altro che mi risponde oltre l'egregio dottor Ruggiero? Sono domande più che lecite, il sito è stato pensato proprio per dare risposte a quesiti di questo tipo non per risposte autoreferenziali.