Non ho sogni

Buon sera non ho mai avuto un sogno nella vita e questa cosa mi ha sempre demotivato nella vita perché non ho mai concluso nulla portandomi spesso al apatia.
Ho sempre pensato di soffrire di crisi esistenziale e non di depressione ma ogni volta che dico a un medico che non ho sogni vengo definita depressa.
volevo sapere se nel mio caso potrei soffrire di crisi esistenziale o di depressione?
E in caso soffrissi di crisi esistenziale come dovrei definirmi in una parola, se per un depresso si una questa parola per chi soffre di crisi esistenziale in una parola come dovrei definirmi?
Secondo la sintomatologia che ho descritto potrei soffrire di crisi esistenziale o depressione.
?
grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Passa dal dire che non ha sogni a parlare di "crisi esistenziale" (termine di uso comune) e poi depressione, termine tecnico.
non ho capito perché seleziona queste due cose, che non sono due diagnosi, e fa una domanda così impostata.
Se vuol sapere una diagnosi faccia una visita psichiatrica, ma perché partire da definizioni sue ?
Ci sono alcune sindromi che hanno un'attività onirica diversa dalla media e che possono portare a non avere il sogno come prodotto dell'attività cerebrale durante il sonno.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 220
La specie uomo ha raggiunto il primato sulla terra in quanto fondamentalmente ipomaniacale.
L'essere ipomaniacali ci consente di non pensare che esistono malattie miserie e morte, e ci porta ad essere attivi, a procreare, a pensare al futuro. Se non si hanno questi "sogni", come giustamente li chiama lei, è perchè non abbiamo la fortuna di essere ipomaniacali, e siamo, al contrario, depressi. E' questa la depressione esistenziale, che è in ogni caso sottesa da fattori temperamentali e quindi genetici,e che forse è, entro certi limiti, migliorabile e curabile.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#3]
Attivo dal 2021 al 2022
Ex utente
La crisi esistenziale non è una mia definizione .su Google se scrive crisi esistenziale si riferisce a una persona che ha mancanza di senso e significato della propria vita che non ha nulla a che vedere con la depressione che significa altro.
[#4]
Attivo dal 2021 al 2022
Ex utente
Cmq a questo consulto mi avete risposto in 2. E il primo mi dice che per avere una diagnosi devo rivolgermi a uno psichiatria il 2 invece mi dice che se non ho sogni sono depresso mi sembrano due contraddizioni.
[#5]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 220
Veramente parlavo di depressione esistenziale e non di Depressione clinica. Ammetto di aver fatto un discorso troppo complicato.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#6]
Attivo dal 2021 al 2022
Ex utente
Io avevo chiesto pure come chiamare una persona con crisi esistenziale con una parola ma non ho ricevuto risposta.
Che senso ha sostituire la parola "crisi esistenziale" con "depressione esistenziale" . ? Cosa vuole dire con questo?
[#7]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 220
Temo che lei sia un po' confuso e abbia voluto imbarcarsi in temi troppo profondi.
Lei usa il termine "crisi" senza conoscerne il significato.
In ogni caso devo rilevare, da parte sua, un tono polemico e decisamente scortese.
Per quanto mi riguarda il consulto si chiude qui.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#8]
Attivo dal 2021 al 2022
Ex utente
Io non ho offeso nessuno ho usato un tono civile se poi lei ci vede polemica o altro sono problemi suoi. Ho interpellato altri psichiatri chiedendo la stessa cosa
e non ho mai sentito che qualcuno di loro paragoni la crisi esistenziale con la depressione
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Non contento della dissertazione in questa specialità pensa bene di postare nuovamente in altra area.


Le diagnosi si fanno in via diretta e cercare terminologie su google per cercare di ritrovarci si non ha alcun senso.

Un conto è essere tendenzialmente poco avvezzo a fare cose altre cose è avere una depressione.

Può cercare di carpire informazioni in qualsiasi modo ma nella sostanza se non si affida ad uno specialista, a 360 gradi, non potrà avere soddisfazione per la sua problematica.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#10]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
"Io avevo chiesto pure come chiamare una persona con crisi esistenziale".
Direi con il suo nome di battesimo.

Non so, come la dobbiamo chiamare ? Ha fatto tutto Lei, prende un'espressione, la usa e poi non è contento e chiede come si deve definire... ma non saprei di preciso che intende, per cui..

"se scrive crisi esistenziale si riferisce a una persona che ha mancanza di senso e significato della propria vita che non ha nulla a che vedere con la depressione che significa altro."

E chi l'ha detto ? Una è un'espressione con un significato generico e l'altra clinico, può benissimo rientrarci.

A me pare che si stia ponendo domande veramente inconcludenti. In più con un atteggiamento irritato e polemico, ma per cosa. Vuole litigare sul senso di una parola che non le sta bene ? Non certo in questo spazio, non interessa farlo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#11]
Attivo dal 2021 al 2022
Ex utente
Quale parola non mi sta bene?
Io ho chiesto come definire una persona con crisi esistenziale ma non mi rispondete quindi chiudo qua.ho chiesto consulti altrove