Ricaduta psicotropa!?

Buongiorno,
La mia ragazza 29 anni, è sotto cura psichiatrica, assume al momento latuda 37.5 mg.

Nel 2020 ha avuto un forte attacco psicotico, con deliri di persecuzione, penava che la gente c'e l'avesse con lei e che anche i famigliari complottassero contro di lei quando in realtà non era cosi.

da allora nessuna ricaduta stata ricoverata con cura con latuda che era a dosaggio a 93.5 mg.
Ha avuto un aumento di peso ponderale, da 53 è arrivata a 65 kg.
Oltre a quello non ha piu avuto alcun attacco, anzi stava veramente bene.
A due anni di distanza visto che non ha accusato piu nulla e consapevoli del forte aumento di peso lei è alta 1.65 cm, la psichiatra visto comunque la buona salute, ha deciso di portare prima a 73 mg poi dopo 3 mesi l'ha portato a 37.mg.

Nell'ultimo a causa di forte stress, dopo un periodo molto duro a livello lavorativo, tornando a casa, ha avuta una sorte di ricaduta momentanea, cioe ha avuto stesse cose che ha avuto 2 anni prima ma il tutto è durato 1 ora ed era consapevole delle cagate che stava pensando, ha avuto forte paura per le cose che ha pensato pero era consapevole delle stupidate.

La mia domanda, è probabile fosse una ricaduta?
probabilmente dovra essere in cura per sempre?

Con il peso come deve fare?
Ha seguito una dieta per 3 mesi, con scarsi risultati, circa 3 kg in 3 mesi persi.


In attesa ringrazio
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Se dubita della possibilità di una ricaduta è utile che la situazione sia rivalutata dallo specialista.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la risposta.
Lei dice che sa che non è vero, però si sente come se li altri volessero farla lasciare da me.
Non si riesce a capire se rientra in una psicosi o in una fase ossessiva.
Dieta

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto