Utente 160XXX
salve dottore,sono un ragazzo di 26 anni,solare,divertente,ironico e abbastanza sentimentale.Le scrivo per capire un po il mio stato d'animo che in quest'ultimo periodo sta compromettendo il rapporto con la mia ragazza.Circa 5 anni fa ho troncato una storia di 5 anni e mezzo e da li è cominciato un calvario durato ben 8 mesi,poi vuoi per gli amici,vuoi per gli svaghi,mi son ripreso;non mi son dato per vinto e sono corso di nuovo alla ricerca della felicità,dell'amore.Ho avuto qualche storiella,ma alla fine mi son reso conto che non erano le persone giuste per stare accanto a me,più che altro mi son sentito usato e trattato da tappetino,causa il mio modo di essere affettuso anche quando non avrei dovuto.Circa 6 mesi fa,il caso di facebook volle farmi incontrare una ragazza. Lei,stupenda in ogni suo modo di essere e di fare,in breve tempo mi raccontò il suo passato.In quel periodo era in fase di rottura con il suo ragazzo,una storia durata circa 7 anni.Io più che altro le son stato vicino perchè vedevo in lei una sofferenza dovuta alla mancanza delle cose basilari di un rapporto di coppia,ma al terzo giorno è successo l'irreparabile,Il Bacio.Da quel momento in poi non ci siamo pù lasciati,lei nel giro di un paio di mesi troncò la storia con quella persona,anche se tutt'ora lo pensa,ma più che altro nei momenti di maggore difficoltà.Il nostro rapporto è stato bellissimo fin dal prim momento,non ci mancava nulla,avevamo tutto quello che avevamo sempre cercato,il sorriso era all'ordine del minuto,c'era molta complicità,l'amore lo si faceva ogni giorno,anche 2 - 3 volte,di certo non nego che il tutto si rapporta pure ora,ma da un po di tempo a questa parte son cominciate delle futili discussioni.Lei è un pò troppo autoritaria e STRONZA,le piace dominare,ma è di una dolcezza unica,sa amare,è fedele,riesce ad emozionarmi con piccoli gesti,mi riempie di attenzioni,per me ha troncato un'amicizia di 10 anni con una ragazza e mi ha sempre dimostrato tanto,io dal mio canto ho dato tanto.Ho fatto quelle piccole pazzie che si fanno quando si è innamorati, es.:La scritta "TI AMO" col fuoco per terra,dietro casa sua,tanto per citarne una.il problema sono io,cioè,quando litighiamo,lei ha un affronto verbale,usa delle parole un po pesanti,parole che fanno mi fanno male.per questo entro in escandescenza e diverse volte l'ho strattonata, prendendola per le braccia e scuotendola,chiedendole di smetterla,qualche tempo fa però,una lite del genere è degenerata in qualcosa di più serio,le ho dato uno schiaffo perforandole il timpano.siamo stati una settimana lontani ed io mi son sentito in colpa e pensavo che non ritornasse più da me,invece la situazione si è sistemata una settmana dopo.Lei ora ha paura,ma ci vogliamo bene ugualmente,si ride un po di meno, l'amore si fa sempre e non ci dividiamo mai.ora le chiedo:cosa devo fare per riconquistarla come prima e non farle avere più paura? Le porgo i mei più cordiali Saluti e Ringraziamenti nell'attesa di una Sua risposta.

[#1]  
Dr.ssa Sabrina Camplone

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
MOSCIANO SANT'ANGELO (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gent.le utente, si può essere violenti sia con le mani che con le parole, la cosa che colpisce della sua mail è l'intensità sia in positivo che in negativo delle reazioni emotive che lei descrive, come ci fosse qualcosa che la induce ad assumere uno stile "sopra le righe"...
L'amore non va dimostrato con delle rinunce che potrebbero trasformarsi in future recriminazioni (ad es. l'interruzione dell'amicizia), va costruito giorno per giorno imparando ad ascoltare i propri bisogni e quelli dell'altro...uscendo dalla logica "io vinco, tu perdi" che vi condannerebbe ad una cronica alternanza di sopportazione e compiacimento reciproci.
Io credo che prima di chiedersi come riconquistarla, dovrebbe chiedersi da dove viene quella rabbia che ha reso così violento (al punto da perforare il timpano) lo schiaffo che lei ha dato alla sua ragazza.
Cordialmente
Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara e Mosciano S.Angelo (TE)
www.psicoterapeuta-pescara.it