Un psicologo come se fa perche sono

buongiorno medico ,spero che questo mio email trova una risposta ?' che mi farà stare meglio. il mio problema e che no mi fido di nessuno e sono troppo nervosa ,voglio essere serena ma no ci riesco vivo sempre nel dubbio ,e sto pensando che per la colpa di avere avuto una infanzia brutta.....??'in cui ero violentata a 7 anni da il mio fratello .......e sono cresciuta a una casa di una prostituta......????? la mia storia e molto lunga e sto pensando di vedere un psicologo,io abito in prv di bari e no so quanto costa consultare un psicologo come se fa perche sono di origine marocchina...?? nel l attesa di una risposta vi presento le mie cari saluti grazie.
[#1]
Dr.ssa Luisa Cerasoli Psicologo, Psicoterapeuta 2
Gentile Signora,
innanzi tutto voglio comunicarle la mia vicinanza e farle sapere che mi dispiace molto per come si sente adesso e per ciò che ha dovuto soffrire nella sua infanzia, e penso che l'intenzione che ha maturato di ricorrere all'aiuto di uno psicologo sia un passo importante nella direzione del suo benessere presente e anche futuro e sono contenta che ora abbia preso questa decisione.
Non sono di Bari e non conosco la realtà sanitaria locale, per cui non riesco ad aiutarla concretamente offrendole indirizzi o nominativi di colleghi del posto; ma credo che anche lì, come nelle altre parti di Italia, esistano all'interno dei servizi offerti dall'Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) i Consultori Familiari o i Centri Donna che ritengo siano i luoghi deputati ad offrirle l'aiuto che cerca.
Si presenti personalmente in questi centri, non sia timorosa e vedrà che troverà persone preparate e volonterose che saranno in grado accogliere lei e la sua richiesta in modo appropriato ed aiutarla nella risoluzione dei suoi problemi.
La maggior parte dell'aiuto che si può ottenere dai Consultori o dai Centri Donna è gratuito o soggetto a modesto pagamento di ticket sanitario (in base al reddito) e le figure di riferimento che potrà trovare sono le più svariate: dallo psicologo, allo psichiatra, all'infermiere, all'assistente sociale, all'avvocato, al ginecologo, ecc...
Vada con fiducia, le faccio tanti auguri per una buona vita e resto in attesa di sue notizie per sapere come sta procedendo. Un caro saluto

Dr.ssa Luisa Cerasoli
Psicologa - Psicoterapeuta
Cesena (FC)

[#2]
dopo
Utente
Utente
cara dr.ssa vi ringrazio molto per la vostra gentilezza ,e spero di farcela di andare a( ausl) perché io vivo a una piccola città dove la gente no smetti di fare le cavoli di le altre....???se sa di tutto???? fino che noi siamo qui in italia pensando di sapere che possiamo fare tutto senza avere paura di nulla basta rispettare il prossimo ,ma qui e peggio del Marocco andando a farti una visita del genere o fare una richiesta se parla da per tutto.
se lei mi permetta di raccontarla la mia storia in breve ...?' e li decido quello che devo fare ...ma sono convinta che mi serva un psicologo perché no ci la faccio più a stare cosi. cordiale salute
[#3]
Dr.ssa Elisabetta Scolamacchia Psicologo, Psicoterapeuta 740 20 3
Gentile Signora,
Immagino che per lei sia pesante affidarsi a uno psicologo in un piccolo paese dove nessuno si fa gli affari suoi ma se lei non e' lontana da Bari, puo' rivolgersi la' in tutta tranquillita'. Le Asl dovrebbero funzionare, e anche i Consultori. Valuti questa possibilta' perche' credo che lei abbia bisogno di sostegno. Cordiali saluti.
Dott.ssa Elisabetta Scolamacchia

Dr.ssa Elisabetta Scolamacchia
Psicologa. Psicoterapeuta. Analista Transazionale

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio