Intimità nella coppia

Gentile Dottore,

le scrivo per esporle il mio problema cercando di essere breve. Sono insieme a mio marito da 3 anni e mezzo. La nostra storia è sempre stata difficile perche lui ha avuto una figlia dalla sua precedente storia. Abbiamo dovuto affrontare lo sguardo della gente e cominciare una vita assieme. Ma anche cosi i problemi non hanno smesso di inseguirci un po a causa del suo passato e un po a causa della sua passività. Mio marito l ho amato da morire ma sento di aver costruito negli anni un muro intorno al mio cuore, prima il muro era piccolo piccolo ora sempre piu grandi. La nostra storia l ho sempre presa in mano io e negli ultimi mesi ho cominciato ad accusare i colpi.Sono sempre stata sincera con lui e so che lui ha fatto lo stesso con me.
Lui è un uomo dolce e bravissimo in tante cose ma preferisce che la vita gli scorra addosso, al contrario mio che mi sono sempre battuta per lui e per sua figlia. So che sta facendo degli sforzi per migliorare ma sento anche che io sono cambiata nel senso contrario. I suoi baci non mi fanno piu lo stesso effetto e anche i nostri rapporti sessuali non sono sempre soddisfacenti, in realtà non lo sono mai stati al 100%.

Poche settimane fa mi sono riavvicinata al mio ex con il quale ho sempre mantenuto un rapporto trasparente e alla luce del sole e senza che nemmeno me ne rendessi conto abbiamo finito per baciarci. Penso che sia dovuto ad un momento di "depressione" in entrambe le nostre vite. Ma e' stato davvero bellissimo e carico di emozioni e non riesco a smettere di pensarci. Ho sentito come se i nostri baci fossero gemelli, non so se mi spiego. Ribaciando mio marito mi sono resa ancora di piu conto di quanto i suoi baci siano "diversi" dai miei e che non mi diano nessuna scarica di emozione.

Non ho intenzione di continuare a frequentare il mio amico... lei pensa sia possibile con una terapia di coppia riaccendere la scintilla con mio marito? Posso insegnarli a baciare come piace a me o devo accettarlo cosi com'é? O forse sono io che sbaglio tutto?

Grazie per l aiuto che potrà darmi
[#1]
Dr.ssa Paola Scalco Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 4,1k 94 43
<<lei pensa sia possibile con una terapia di coppia riaccendere la scintilla con mio marito?>>

Attraverso una consulenza di coppia potrete valutare insieme se siete ancora motivati entrambi a portare avanti questa relazione e decidere se cercare di migliorarla attraverso una terapia.


<<Posso insegnarli a baciare come piace a me o devo accettarlo cosi com'è?>>

Se i suoi baci non le piacciono, avrebbe già in precedenza potuto "portarlo" a modificare il suo modo di baciare in modo da non accumulare insoddisfazione e risentimento e rischiare di rovinare una bella storia anche per questo.


<<O forse sono io che sbaglio tutto?>>

In una coppia si è sempre in due a sbagliare: ciò che può variare sono le percentuali di responsabilità nel perseverare nell'errore. Chi subisce senza cercare di modificare le cose non ha meno responsabilità di chi non si accorge che le cose vanno male.

Cordialmente,

Dr.ssa Paola Scalco, Psicologa
specialista in Psicoterapia Cognitiva e perfezionata in Sessuologia Clinica
ASTI-3315246947-paola.scalco@gmail.com

[#2]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Cara signora,
La questione non credo sia il bacio ma cio' che riesce a veicolare: intimita', complicita', desiderio.
Dalle sue parole sembra apparire una delusione.
Quesrto feeling dovrebbe essere esplorarmti: quai fosseri le aspettative di entrambi che non si sono realizzate e che pesano per la loro mancanza.
Una terapia di coppia sarebbe consigliabile.

Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie per le vostre risposte.

@Dottoressa Scalco, si ho già in passato cercato di portarlo un po di piu verso i miei desideri nel bacio con scarso successo. Anche a livello sessuale è un lavoro costante. Sono sempre stata molto aperta al dialogo senza nessun tipo di pudore.Lui appare molto piu timido e introverso di me.
A quanto pare anche nelle sue relazioni passate ci sono stati problemi dello stess tipo.

@Dottoressa Esposito, credo che lei abbia centrato il problema. Sono abbastanza delusa infatti da certi comportamenti di mio marito sotto diversi punti di vista. Ma soprattutto perche penso di aver lottato ogni giorno senza mai mettere le mani davanti agli occhi ma con scarso successo.

Cerchero di proporgli una terapia di coppia.


Cordialmente

[#4]
Dr.ssa Angela Sarracino Psicologo, Psicoterapeuta 174 5
Gentile signora,
prima di parlare di terapia di coppia che possa provare a far riaccendere la passione tra lei e suo marito, credo sia necessario che lei provi a fare chiarezza nei suoi pensieri e nel suo cuore, da sola o con l'aiuto di un collega. Che cosa vuole fare? Vuole realmente recuperare con suo marito? Non crede che nell'atto del baciare confluiscano tutta una serie di emozioni nonchè di nostri sentimenti? Se lei mentre bacia suo marito pensa ad un altro o lo paragona al suo ex, non crede che neanche lei sta contribuendo a rendere emozionante e passionale il vostro bacio?

Dott.ssa Angela Sarracino
Psicologa - Psicoterapeuta - Sessuologa clinica
www.sipsec.it

[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,5k 451 103
La collega Dott. Sarracino è stata molto esplicita.
Lei chiede: "Lei pensa sia possibile con una terapia di coppia riaccendere la scintilla con mio marito?" Risposta: la risposta la trova dentro di sè. La terapeuta potrà aiutarLa, ma Lei, non la coppia.

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test