Reprimere sentimenti

Cosa succede se si reprime un sentimento perchè considerato sconveniente o oggetto di derisione?
Cosa succede nel reprimere tutti i sentimenti in generale? E' pericoloso?Grazie.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

si tratta di una situazione personale che sta vivendo in questo periodo? Vuole parlarcene meglio?
Come mai considera dei sentimenti oggetto di derisione? Da parte di chi? In che senso provare ed esternare dei sentimenti sarebbe sconveniente?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
Attivo dal 2014 al 2015
Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo
Caro utente,
Non ha spiegato in modo dettagliato che tipo di situazione sta vivendo, così come le è stato sollecitato...

Provo a descrivere come, generalmente, accade che se una persona ha soffocato i suoi sentimenti, in particolare le sue emozioni quali rabbia, odio, gelosia, rifiuto, delusione.... Inizia un processo di "congelamento" ad una reazione al dolore... una sperimentazione che puo essere vissuta in qualsiasi fase della vita, specie durante l'infanzia... nel momento in cui Il bambino si sente sicuro ed amato e gli viene permesso di mostrare i suoi veri sentimenti, non avrà bisogno di un muro dietro cui nascondersi. Potrà essere se stesso e lasciare che gli altri lo vedano cosi com’è.
Per sopportare il dolore della situazione e riuscire a vivere una vita accettabile, invece, il bambino si chiude in se stesso e nasconde le sue emozioni, dando inizio ad un processo di "finzione"!
Come per dire... È altro da se'!

Rimaniamo, comunque, in attesa di sue richieste più specifiche.

Un caro saluto
[#3]
dopo
Utente
Utente
Chiedo scusa per la poca precisione con cui ho esposto il fatto: praticamente mi hanno deriso perchè si è scoperto un certo interesse da parte mio verso una persona, il tutto è avvenuto ovviamente in modo involontario. Malgrado i tentativi di nasconderlo è venuto a galla il fatto, e la cosa ha comportato pettegolezzi di vasta portata. Ho fatto insomma la classica "fine dell'ortolano", per intenderci. Più che essere respinti, è la mancanza di discrezione che mi ha danneggiato, in un certo senso. Non voglio che accada più.
[#4]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

ma che male c'è ad avere interesse verso qualcuno?
Quello che è stucchevole è che qualcuno arrivi a deridere qualcosa di assolutamente sano e normale che tutti possiamo provare.
Quindi, più che reprimere i sentimenti, se ci tiene alla riservatezza. potrà evitare di parlarne in futuro, oppure cambiare atteggiamento verso tali questioni, diventando più flessibile e gentile con se stesso.

Cordiali saluti,

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test