Come si fa a star bene con se stessi?

Salve,
pur avendo avuto in vita mia diverse relazioni, tanto è vero che sono brevi i periodi in cui sono stato da solo, ora lo sono di nuovo e a quarantacinque anni sento il timore di non riuscire a trovare veramente la persona con cui passare il resto della mia vita. Sono sempre stato serio nelle relazioni. Ho molto amici e interessi ma spesso non vivo bene la mia singletudine. Siccome spesso leggo anche sul web di questo fatto che bisogna saper prima vivere e stare ben con se stessi, vorrei sapere che significa. E' qualcosa che ha un suo senso oppure è solo un modo per mettersi una maschera dicendo di star bene da soli quando in realtà non è così per nessuno? Potreste darmi qualche suggerimento su come, se è vero che sia così, è possibile star bene con se stessi e accettare una buona vita anche stando da soli?
Vi ringrazio infinitamente.
[#1]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Gentile utente, questo star bene con sè stessi è un punto d'arrivo , secondo me, ha a che fare con la disponibilità e la comprensione verso gli altri, la capacità di .. vederli.. e trovarli interessanti, a prescindere, interessanti come persone.. questo fa sì che quando esci, non sei in un mondo neutro, grigio,e da solo..
Ha a che fare con l'essere intellettualmente curiosi, col leggere giornali, libri, manifesti..
Ha che fare con la sensibilità e con la capacità di lasciar perdere le cose che non ti vanno senza arrovellarsi troppo.. e con la voglia di cogliere le piccole felicità che possiamo avere e cogliere ogni giorno..insomma , mio caro , non è certo una maschera, ma uno sguardo positivo sul mondo ..
si può fare..!!

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#2]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

forse questo è il problema: "sento il timore di non riuscire a trovare veramente la persona con cui passare il resto della mia vita...", al di là di tutte le considerazioni che possiamo fare on line.

Ripartire, mettendo un po' d'ordine, è importante, così come superare questa paura.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio