Calvizie

Egr. dottori/dottoresse,
Sono un ragazzo di 25 anni che ha un po' di problemi nell'accettare la caduta dei capelli. Reputo di essere un bel ragazzo, visto che non ho mai avuto problemi con le ragazze soprattutto perché hanno sempre apprezzato il mio aspetto fisico.
Sono alto, atletico e anche molto simpatico a quanto dicono gli altri!!
Ho sempre avuto una folta chioma fino a 3 anni fa fino a quando ho iniziato a intravedere segni di diradamento nella zona del vertex. Ovviamente le cure miracolose hanno avuto poco effetto e diciamo che per ora ho una chierica un po' visibile che però "camuffo" rasando i capelli.
A volte mi piace molto questo nuovo look e a volte invece mi dà nervosismo.
Il fatto di perdere i capelli ha influito un po' sulla mia autostima e su quello che pensano gli altri e soprattutto le ragazze della mia testona lucida.
Io ci metto dell'ironia sempre però a volte questa cosa mi crea un po' di disagio e di insicurezza, talvolta mi sento addirittura più vecchio per via di questo taglio e di essere considerato meno bello dalle ragazze. Purtroppo non ci posso fare nulla e non posso permettermi un trapianto. Ho notato, parlando con amici con il mio stesso problema, che i miei "viaggi mentali" sono comuni per chi affronta questa condizione soprattutto per quanto riguarda il non piacere. Tuttavia le ragazze con cui ho avuto rapporti hanno sempre fatto apprezzamenti s di me e non hanno mai chiamato in causa la mia testa o la perdita dei capelli se non ero io a tirare fuori il discorso anche con una battuta.
Solo una ragazza mi disse che a lei i pelati non piacciono per niente e ciò mi ha fatto rimanere male.
Secondo voi è un problema normale la diminuizione di autostima o dovrei solo prendere la cosa più alla leggera?
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 495 46
Gentile ragazzo,

che una ragazza Le abbia detto che a lei, soggettivamente, non piacciono i ragazzi rasati a zero non credo possa fare una gran differenza...

Secondo Lei è una cosa normale la diminuzione di autostima di fronte a questo commento?

L'autostima non varia al variare di tali considerazioni, altrimenti basterebbe una giornata pesante per distruggere chiunque! Però sul concetto di autostima, o meglio di valore personale, è meglio puntualizzare alcuni aspetti: poichè il valore personale è incalcolabile, esso non può dipendere da ciò che abbiamo (neppure il numero di capelli! nè la statura, il colore degli occhi, ma neppure il ruolo sociale, ecc...) o da ciò che ci manca.

Lei pensa spesso a questa problematica?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa la ringrazio per la risposta, so che ci sono problematiche più gravi di una caduta dei capelli ma purtroppo è pur sempre una cosa che non viene accettata e purtroppo sembra stupido agli occhi degli altri essere giù di morale per la caduta dei capelli- Tuttavia, io non la vivo così bene è pu sempre qualcosa che mi mancherà e il diventare totalmente pelato è un problema grave perché ci rimetto in serenità
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 495 46
Sentirei un dermatologo per il trapianto, ma tenga presente che una questione è seria se soggettivamente la percepiamo in questo modo.

Lei chiede se sia normale e sano che un difetto fisico possa incidere sulla propria autostima: che risposta dà a questa domanda?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottoressa,
penso che possa incidere per chi come me ci tiene all'aspetto fisico. Corro, faccio palestra e i capelli magari che ora mancano mi danno un po' meno sicurezza sul mio aspetto. forse un po' esagero quando parlo di carenza di autostima, però spesso accade che il fatto di avere pochi capelli mi rende nervoso e mi stressa ulteriormente dato che studio tantissimo. Purtroppo non capisco perché i miei genitori continuino a spendere soldi per lozioni o spray quando nell'arco di 3 anni ho speso quanto un trapianto. Non so come convincerli. Per me sarebbe importante.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test