Utente 507XXX
Gentili dottori,

vi scrivo in seguito ad un avvenimento piuttosto bislacco che mi è capitato qualche giorno fa: durante la masturbazione (in particolare durante la visione di un filmato con gli attori protagonisti che interpretavano il ruolo di madre e del proprio figlio intenti ad avere un rapporto sessuale) mi è capitato di immaginare di consumare un rapporto sessuale con mia madre negli attimi immediatamente precedenti il raggiungimento dell'orgasmo. Non mi è mai successo neanche lontanamente di desiderare un rapporto sessuale con mia madre, nonostante il nostro rapporto sia sempre stato molto legato, con alti e bassi certo, e mi sento piuttosto in colpa; inutile dire che mi sono fossilizzato su questo evento poichè mi ha destabilizzato non poco. Chiedo gentilmente il parere di un esperto che possa aiutarmi a capirne un po' di più, anche perché non mi sembra davvero una cosa normale.

Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
gentile utente il titolo del suo post riassume la questione. E' solo un pensiero intrusivo che può passare a chiunque soprattutto dopo aver visto o sentito qualcosa. esso diventa ossessivo se gli si da un peso che non merita.
legga questo
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/895-la-trappola-delle-ossessioni.html
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#2] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012

Gentile utente,

Lei posta un nuovo Consulto mentre ancora stiamo rispondendo a quello di due (!) giorni fa:
https://www.medicitalia.it/consulti/psicologia/646032-incertezza-dell-orientamento-sessuale.html
In questo modo
confonde se stesso,
dà l'impressione che per Lei sa più importante scrivere, più che leggere,
e dunque rende completamente inefficaci le nostre risposte.

La invitiamo a leggere con attenzione quanto trova nei due consulti quasi contemporanei
e di provare a mettere in pratica i suggerimenti
che ha ricevuto.
O per lo meno a darcene riscontro,
prima di postare nuovamente:
le rassicurazioni non servono in questi casi, neppure se ripetute.

dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#3] dopo  
Utente 507XXX

Gentili dottori,
chiedo scusa per il mio atteggiamento poco consono, sto attraversando un periodo piuttosto difficile e le mie preoccupazioni non mi consentono di agire con lucidità. Ringrazio per la comprensione e la disponibilità che mi sono state concesse, risponderò nel merito non appena sarò in grado di elaborare una risposta obiettiva e mirata.

Cordialità

[#4] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012


OK.
Buoni giorni.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia