Utente 353XXX
Buongiorno, ho 24 anni , ho scelto il tema depressione perché mi sento depressa al massimo, il mio fidanzato mi ha lasciata dopo 7 anni di fidanzamento, una storia perfetta non mi ha mai dato segni di squilibrio di coppia anzi mi vantava diceva di amarmi e passava tutto il suo tempo con me, però 5 giorni fa improvvisamente mi ha detto che vuole stare un po’ da solo e capire se tra noi è vero amore o abitudine. Sto malissimo, ho perso diversi chili e continuo a rimettere appena mangio qualcosa . Spesso mi viene da piangere e non riesco a darmi una spiegazione a questa cosa, ho forti fitte nello stomaco e mi sembra sempre di soffocare. Mi addormento ogni notte con la speranza di non svegliarmi il giorno successivo, mi sveglio durante la notte improvvisamente e lo sogno spesso. Mentre cammino per strada improvvisamente mi viene da piangere. Vorrei morire, sto malissimo.

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
gentile ragazza essere lasciati dalla persona che si ama è come subire un lutto, ma, fortunatamente, lo si elabora, Deve solo darsi un po di tempo e non deve commettere l'errore di tentare di capire il perché e il per-come, la manterrebbe legata alla situazione senza uscirne.
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it