Utente 546XXX
Buonasera,
Sono sposata da quasi due Anni e in totale sono 6 anni che sto con mio marito. I primi anni i nostri rapporti sessuali erano molto frequenti, poi con il passare del tempo sono diminuiti sempre più... la nostra media ormai è di una volta l’anno. Ho provato ad affrontare l’argomento con lui ma dice che tra stress,quotidianità ed il suo aumento di peso non se la sente di avere rapporti. Ora io ovviamente mi sono fatta mille problemi, pensando di essere io la causa, ma lui nega sempre e dice che più ne parlo e più si sente di non farlo! Io ho 36 anni e lui 37, capisco tutto ma il fatto di non essere desiderata dal proprio marito è deludente.
Grazie per la disponibilità

[#1]  
Dr. Francesco Ziglioli

24% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Gentile utente,

comprendo il suo disagio, in quanto la sfera sessuale è molto importante nella relazione di coppia, ma non solo. Infatti, la delusione che prova, interessa la sfera individuale.
Tuttavia, non leggo nessuna domanda nel suo consulto. Cosa vorrebbe sapere?
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#2] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore,
La ringrazio per la risposta è la disponibilità. Vorrei sapere come affrontare l’argomento è cercare di ritrovare L intimità.
Grazie

[#3]  
Dr. Francesco Ziglioli

24% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Dal suo consulto mi sembra di capire che abbia già provato a parlarne con suo marito. Cosa gli ha detto, in particolare?

In generale, non conoscendo nel dettaglio la sua situazione, nel trattare temi delicati come la sessualità è sempre consigliabile farlo senza incolpare il partner di eventuali "carenze" dal punti di vista della qualità o quantità di performance. Provi a comunicare i suoi desideri e cerchi di capire se suo marito evita il rapporto sessuale a causa di qualche timore.

Provi a pensare a come si svolge il rapporto sessuale che avete ogni anno. Cosa fate, chi prende l'iniziativa, chi fa cosa, l'ambiente, la situazione, le tempistiche.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#4] dopo  
Utente 546XXX

Quando ho affrontato l’argomento lui dice che è dovuto al suo aumento di peso (anche se non è mai stato in forma) io L ho sempre comunque rassicurato del fatto che mi piace comunque anche se lui non si sente a suo agio, ma non fa comunque niente per migliorare! Alle altre Scuse’ sono lo stress lavorativo, la quotidianità...
L’iniziativa L ho presa anche io qualche volta ma essere sempre rifiutata non fa altro che demotivarmi...

[#5]  
Dr. Francesco Ziglioli

24% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
In che modo avviene il rifiuto?
Suo marito dice di "non sentirsela" di avere rapporti? In che senso? Ha provato a chiedere questo dettaglio?

Se il problema è lo stress della quotidianità, ha provato ad agire su di esso per diminuirlo (per esempio, con un weekend rilassante)?


Purtroppo, non esistono consigli standard e funzionanti, ma ogni situazione va valutata attentamente. Sembra che suo marito non condivida il suo disagio. Ha provato a parlare di questo fatto come un "problema" che le causa sofferenza?

Suo marito ha mai fatto una visita andrologica?
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#6] dopo  
Utente 546XXX

Quando io cerco un contatto che va oltre l’abbraccio mi dice espressamente che non ha voglia e che non devo insistere.
Ho provato già con il week end ma quando si potrebbe creare l’occasione lui mi rifiuta dicendo che è stanco. Quindi poi io giustamente dopo l’ennesimo rifiuto non ci provo nemmeno più! Ma sicuramente questa situazione mi fa male.
Sul fatto della visita andrologica mi ha detto che vorrebbe fare il controllo, ma no ha mai fissato un appuntamento pensa che sia una buona idea se dovessi fissare io un appuntamento per lui?

[#7]  
Dr. Francesco Ziglioli

24% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Penso sia giusto fissarlo insieme. Quindi lei potrebbe proporgli di contattare lo specialista al telefono mentre siete in una situazione di condivisione (per esempio, sul divano insieme).
Come mai vorrebbe fare la visita andrologica?
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#8] dopo  
Utente 546XXX

Quando ho provato a toccare l’argomento dice che farebbe una visita di controllo per vedere se va tutto bene, io gli ho detto che secondo me è un ottima idea che un controllo non fa male

[#9]  
Dr. Francesco Ziglioli

24% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Ok. Faccia presente anche la possibilità di parlare direttamente con lo specialista anche della sua situazione a livello sessuale. Con l'opportuna delicatezza, chieda se, in una seconda fase della visita (meno fisiologica), può intervenire anche lei per portare al medico le problematiche vissute dal suo punto di vista.

Ci faccia sapere, se vuole.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#10] dopo  
Utente 546XXX

Ottimo consiglio! Sicuramente le farò sapere! Grazie mille