Utente
Salve,
Io e il mio ragazzo siamo insieme da un anno, premetto che lui dopo 6 mesi di storia mi ha mentito e tradito con un’altra per capire se davvero mi amava, quando l’ho scoperto mi é crollato il mondo addosso ma l’ho perdonato, giacché realmente pentito della cosa. Da quel giorno io non vivo più, lui continua a guardare altre ragazze, che si tratta della cameriera al ristorante o sua cugina o la sua amica, io sono lì con lui ma é come se non ci fossi, mi dice che per lui é del tutto normale guardarsi con altre ragazze, l’importante É il modo, il come lo fa e che sono io pazza e gelosa ad applicarmi su queste cose stupide. A volte quando usciamo lo trovo anche fuori i locali parlando con altre ragazze. Io con il passare del tempo mi sto logorando, ho paura di uscire con lui e con le mie amiche, con le sue amiche, di andare semplicemente al ristorante ma allo stesso tempo ho paura del fatto che se uscisse solo possa ritradirmi. Che problema ho?

[#1]  
Dr. Magda Muscarà Fregonese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
VILLORBA (TV)
MESTRE (VE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile utente, non mi sembra per niente felice e gratificante questa sua relazione affettiva . Mi domando perché mai Lei permetta a questo giovanotto di farla soffrire, di metterla in ansia, anche di umiliarla.. e siamo ancora al primo tempo! Di questo passo non vedo un futuro roseo per voi due.. ci pensi e si domandi cosa si sente di fare per migliorare la sua autostima.. perché questo è' il problema.. forse teme di star sola? essere trattata con tale noncuranza la rende insicura e infelice , spero che Lei sia interessata anche ad un suo progetto di vita, di lavoro , che la renda indipendente sul
versante pratico , è bello e rassicurante avere un progetto e poter in ogni caso avere uno stipendio , cose interessanti da fare e da pensare.. Ci riscriva , vorremmo aiutarla maggiormente , perché la lettura dei giornali e' ogni giorno allarmante.. Coraggio, cerchi di darsi aiuto..
MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#2] dopo  
Utente
In effetti sono completamente sola, mi sono trasferita a Parigi per lavoro, lasciando i miei affetti in Italia e lui é il mio unico punto di riferimento qui, ma a che prezzo?

[#3]  
Dr. Magda Muscarà Fregonese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
VILLORBA (TV)
MESTRE (VE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Carissima, sola? Ma sola a Parigi ! Una città' che ti parla .Ogni angolo una suggestione , una storia, un pensiero, un messaggio.. Cerchi di prenderla così questa sua solitudine, si lasci portare dalla bellezza , dalla complessità della storia di una città' speciale. Quanto al ragazzo, sarà' carino anche, ma immaturo, poco sensibile, siamo sicure che non ci sia di meglio..possiamo orientare le vele del nostro viaggio.. ci pensi, perché soffrire, farsi umiliare!?? Così lui si sente .. fantastico.. e Lei si dispera. Coraggio, cerchi di essere all'altezza dei suoi sogni .. restiamo
in ascolto, ci riscriva , vorremmo aiutarla ad essere più forte e sicura.. cambiare si può!!
MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it