Utente
Salve, soffro da sempre di ansia.
Quest’ansia si manifesta molto spesso prima di un esame o di una prova, ma riesco ormai a controllarla e una volta iniziato l’esame/la prova passa.
Nell’ultima settimana, dopo aver sostenuto un importante esame, sento un’ansia esagerata che mi sta impedendo di fare molte cose.
Prima di sostenere l’esame pensavo fosse legata proprio a questo, per cui non gli ho dato molta importanza perché ne sono abituata.
Tuttavia l’ansia non è passata e ieri, ad una settimana esatta dall’esame è peggiorata, presentando sintomi psicosomatici e impedendomi di concentrarmi su altro.
Come posso scaricare quest’ansia?
È una condizione di cui devo preoccuparm

[#1]  
Dr. Alvise Arlotto

20% attività
8% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2020
Buongiorno, premetto che l'ansia è un emozione che ci aiuta nella vita. Ma quando ne abbiamo troppa può essere un ostacolo. Possiamo pensare all'andamento dell'ansia come ad una u rovesciata. Sale e poi scende. Ma certe persone con alti livelli d'ansia ci mettono molto più tempo a tornare ad un livello d'equilibrio.
Le posso consigliare, visto il suo racconto, di provare a parlare con uno psicoterapeuta cognitivo comportentale. Un consiglio utile per gestire stress/ansia è l'attività fisica. Questo sicuramente aiuta ed è facile da mettere in pratica. Ma per capire come le dinamiche dell'ansia, i suoi pensieri e i suoi comportamenti sarebbe utile contattare un collega.
Dr. alvise arlotto