Attivo dal 2020 al 2020
Sono una ragazza di 27 anni, convivo ed ho un bimbo di 18 mesi.

Durante la gravidanza ho messo 25 kg, e attualmente peso 115 kg e sono alta 166cm.

Non sono mai stata una ragazza grassa, ma da 4 anni a questa parte mi sono ritrovata cambiata senza accorgermene.

Ero sportiva, non mo fermavo mai invece adesso faccio fatica.

Premetto che ho iniziato varie diete ma senza alcun risultato perche credevo sempre.

Questa volta però mi sento più determinata ho voglia di cambiare ed ho preso appuntamento con la dietologa.

La mia paura più grande è quelle di vedere alle tentazioni e non essere in grado.

Gentili dottori avete qualche consiglio da darmi in merito?
Dovei rivolgermi da uno psicologo per un consulto sostegno?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

L’obesità quale esito di disturbi del comportamento alimentare è un fenomeno complesso, è multifattoriale.
Per questo motivo occorre venga trattato (diagnosticato e curato) con modalità multidisciplinari.

Il Servizio Sanitario Nazionale ha istituito già da qualche anno su tutto il territorio nazionale una serie di presidi - ambulatori, diurni, residenze - allo scopo di contrastare a fondo tale patologia nelle sue varie declinazioni: i CDA,
In essi tutti gli Specialisti operano in modo sinergico ed economicamente non impegnativo: tutto gratuito quando il disturbo è stato diagnosticato.

I dettagli lì trova qui:
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6999-anoressia-bulimia-binge-eating-sconfiggere-dca.html
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/7804-codice-lilla-per-i-dca-e-gli-utenti-medicitalia-soffrono-di-dca.html .

Per qualsiasi genere di chiarimenti ci siamo.

Se ritiene, ci tenga al corrente.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/