Utente
Buongiorno, scrivo qui perché non so con chi parlarne.
Parto dall’inizio, sono un ragazzo di 23 anni e da qualche mese nell’azienda in cui lavoro è arrivata una nuova collega di 3 anni più grande.
In quel momento questa era fidanzata e io ero tranquillo e nelle mie.
Da 1 mese circa questa collega si è lasciata con il fidanzato e da lì mi è scattata la molla fino ad arrivare ad innamorarmi, premetto io sono un tipo introverso e timido quindi faccio fatica a dare confidenza e aprirmi con chi non conosco bene, ma in questo caso si è creato un feeling pazzesco e mi sembrava di aver trovato l’oro.
Fin qui sembrerebbe tutto bene no?
Ma purtroppo questa mi dice che fidanzata con un altro collega, e lì mi è crollato tutto addosso, ho un magone allo stomaco da quel giorno, mi sento molto giù e non faccio altro che pensare a lei.
In questa situazione ho fatto un esame di coscienza e mi sono reso conto che sono una persona molto sola non ho amici o almeno ne ho qualcuno ma che vedrò 1 volta al mese se va bene e non avendo fatto l’università non ho conosciuto gente della mia età, ho un hobby ma un po’ particolare e che non mi occupa tanto tempo.
Come posso fare a superare questa situazione?
Io questa ragazza comunque la continuo a vedere tutti i giorni in ufficio.
Mi sento davvero tanto giù e non riesco a trovare dei motivi per tirarmi su.


Grazie.

[#1]  
Dr.ssa Elena Grimaldo

20% attività
16% attualità
12% socialità
MESTRE (VE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Buon pomeriggio,

leggo la Sua richiesta di aiuto. Ha una grande capacità di osservare i suoi punti deboli. Si faccia aiutare da qualcuno perché ha ottime possibilità di rafforzare i suoi punti oscuri.

Per esempio quando dice che frequenta poche persone.. potrebbe essere un punto su cui riflettere e ripartire.

Molte persone scaricano addosso agli altri le "colpe" cercando di capire gli altri.. il fatto che lei parta da se stesso dimostra che ha una marcia in più.

Coraggio!

Buon viaggio,

Elena Grimaldo
Dr.ssa Elena Grimaldo
Psicologa - Psicoterapeuta Familiare
cofondatrice della Re.te Amori 4.0
www.elenagrimaldo.it

[#2]  
Dr.ssa Angela Barbera

20% attività
16% attualità
12% socialità
PIAZZA ARMERINA (EN)
CATANIA (CT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2020
Salve ,credo che lei abbia bisogno di allargare la sua rete sociale ,cominciando anche a frequentare posti e persone che possano distoglierla dalla sua solitudine e dalla ragazza in questione ,riuscirà sicuramente ad avere una vita serena e la relazione che desidera !
Dr.ssa angela barbera