Utente
Buonasera a tutti,
Sono una ragazza di 19 anni.

Ho bisogno di un consiglio urgente che mi sollevi il morale perché non ne posso più.

Da non molto frequento un ragazzo che non vedo molto spesso, a causa della lontananza, ma che di me si interessa poco, se non proprio niente, a parte quando siamo insieme.

Lui è un bellissimo ragazzo, sveglio, attraente, ma molto misterioso ed io mi sono innamorata proprio di questo aspetto.

Il fatto è che la nostra relazione va avanti da un bel po', lui mi chiama e io corro, ma di lui non sono mai riuscita a sapere molto della sua vita, anche se qualche mese fe ho scoperto tramite i social che forse, è fidanzato con una ragazza che abita nella città in cui risiede e mi sono sentita malissimo, perché desideravo fossi l'unica con la quale condividere i bei momenti e l'intimità.

Lui, tra l'altro, nasconde la sua relazione con lei, ma io lo so che è impegnato e per questo motivo non mi considera nemmeno, o almeno mi considera poco.

La cosa grave e che mi tormenta è che da un paio di settimane non lo vedo perché è fuori al momento, ma oggi, in seguito ad alcuni sintomi, ho fatto il test di gravidanza ed è risultato positivo, ora non so cosa fare, sono nella disperazione più totale.
Non ho né un'amica alla quale confidarmi e né un parente stretto che mi possa stare vicino, almeno nel momento in cui affronterei i miei genitori, severi e tradizionalisti.

Il padre del mio bambino, ventiseienne, inoltre, è lontano da me e nemmeno gli importerebbe qualora gli dicessi che ho un'importante notizia da dargli.

Io, però, voglio tenere il bambino, mi sembra sbagliato abortire, in fondo è il figlio del ragazzo che desidero e di conseguenza ho un motivo in più per portare avanti la gravidanza.

Da un lato però mi sento davvero male, piango spesso e vorrei che ci fosse qualcuno che mi aiuti in questo momento, mi sento così sola, così impaurita che mi sembra di svenire, di non riuscire ad affrontare tutto questo.

Cosa devo fare?
Cosa mi consigliate?

Per favore, se riuscite, rispondete al più presto.

Vi auguro una buona serata.

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Ci dispiace molto la situazione in cui si trova.
Al più presto si rivolga al Consultorio dell’Azienda Sanitaria
dove troverà aiuto psicologico competente e gratuito,
che La aiuterà a prendere delle decisioni.

*****
Alle numerose persone che ci leggono, di qualsiasi età:
Consigliamo caldamente l’utilizzo di un metodo contraccettivo efficace,
tanto più efficace quando più la situazione relazionale non è affatto favorevole ad una gravidanza.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/