x

x

Di 24 anni, da un po di tempo a questa parte soffro di tachicardia

caro dottore sono un ragazzo di 24 anni, da un po di tempo a questa parte soffro di tachicardia (battiti min al min100) nn vi dico sotto sforzo!!!!niente, preoccupato da tutto cio ho fatto :ecg da sforzo ok,ecg(una 15 di volte )tutt ok,esame della tiroide tt ok,eco color doppler tt ok,enzimi del sangue tt ok,holter pressorio 24h tutto ok,soltanto un po la pressione ballerina180/90-130/55 solo di giorno ,perche di notte il mio medico mi ha detto che era normale,infatt leggendola ho notato anche io nn capendone niente ,la pressione era buona .....soltanto sti battiti accellerati!cos puo essere ?????????dimenticavo di dirvi che ho sofferto di attacchi di ansia molto forti e ho preso xanaxs 5 gocce per 15 gior e gli attacchi sono sparti (quasi del tutto)mo da un mesetto o piu soffro di dolori al braccio e dietro la gamba sinistra ,bruciori alla testa e sudorazione fredda.........tutto questo quando mi agito ho mi incavolo,e poi cosa puo essere sti battiti sempre a 110 ;cosa puo essere rispondetemi! in anticipo la ringrazio,le lascio cordiali saluti!!!!!!
[#1]
Dr. Vincenzo Martino Cardiologo 6.6k 209 2
Gentile utente, vista la ripetuta negatività degli esami cardiologici cui si è sottoposto e in base alla sua sintomatologia riferita, direi che il suo è senza dubbio uno stato ansioso meritevole di opportune e più valide cure. Sposterò, pertanto il suo consulto nell'area di psicologia.
Saluti

Dr. Vincenzo MARTINO

[#2]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7.2k 220 121
Gentile utente, il dottor Martino le ha già confermato la probabilità che si tratti di ansia e quindi dovrà orientare la ricerca di una terapia in tal senso. Più si concentrerà sui suoi battiti più questi le sembreranno alterati, e questa è una rezione tipica dei soggetti ansiosi. Nonostante la negatività di tutti i suoi esami continua a preoccuparsi dei battiti a tal punto da scrivere in area cardiologia evidenziando che ancora non ne è convinto. Si faccia fare una valutazione psicologica e intraprenda questa strada che potrà sicuramente aiutarla.

cordialmente

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks