Ansia e senso di noia

Buonasera,
Sono una ragazza di 30 anni e premetto che ho subito 5 anni fa un trapianto di organo per cui prendo giornalmente delle medicine per non far rigettare l'organo.
Non ho problemi particolari ma prima del ciclo o a volte subito dopo la fine del ciclo mi sento molto ansiosa, agitata e con un senso di noia verso i giorni a venire.
Ho annotato queste sensazioni su di un diario e ogni mese quasi si ripetono, magari in alcuni mesi più fortemente e in altri meno.
Solitamente quando arriva il ciclo questo malessere passa oppure svanisce naturalmente dopo pochi giorni.
Però rimango sempre perplessa, soprattutto per questo senso di noia che provo pensando ai giorni a venire.

Ho ipotizzato che potrebbero essere anche i farmaci che prendo a far comparire questi effetti ma non ne sono così sicura.

Nell'attesa di una vostra risposta vi ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr.ssa Valeria Mazzilli Psicologo 263 13
Gentile Utente,
le suggerisco di riferire quanto ci ha scritto al suo medico curante o al medico che le ha prescritto il trattamento.
Occorre prima di tutto capire se il malessere dipende dalla sua attuale terapia farmacologica prima di pensare ad altre cause.

Ci faccia sapere dopo che si sarà informata
Cordialmente

Dr.ssa Valeria Mazzilli
Psicologa Clinica
Corso Umberto I, 23 Napoli
cel. 3895404108

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa