Utente 101XXX
Nonostante numerosi esami diagnostici negativi , affetto da presunto colon irritabile stitico tipo C , marcato dolicocolon , congestione del plesso emorroidario , tenesmo , flatulenza , gasrtite negativo per celachia ed elicobater pilory , che si alleviano solo con il sonno , dimagrimento , stato ansioso con attacchi di panico , claustrofobia in terapia con Xanax cp 1 mg x 3 al di , onligol bustine 1 al di o in alternativa 1 bustina di psyllogel fibra al diì , cicli di topster supposte 300 mg 1 alla sera e l'astensione da molti alimenti allo stato attuale senza nessun beneficio significativo la gastroenterologa che mi segue ritiene opportuno ripetere una EGDS con Biopsia ed una entero rmn per sospetto malassorbimento .Premesso che non ho problemi ad eseguire l'endoscopia il mio grosso problema e il rifiuto di sottopormi all'entero rmn per i motivi sopra elencati .Volevo chiedere se in alternativa è ugualmente utile eseguire una ecografia delle anse intestinali del tenue oppure se esiste e dove una Rmn che lascia la testa fuori dal tunnel o un' apparecchio aperto che rende possibile l'esecuzione dell'esame anche senza mdc . In attesa di un vostro riscontro , in quanto le patologie inficiano sensibilmente in modo negativo la qualità della vita , vi auguro Buone Feste e grazie per il tempo che vorrete dedicarmi .

[#1]  
Dr. Giovanni De Paula

24% attività
0% attualità
4% socialità
PORTO TORRES (SS)
VALLEDORIA (SS)
SASSARI (SS)
NULVI (SS)
SORGONO (NU)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Certo che si può eseguire in alternativa un'ecografia delle anse intestinali ma difficilmente si riesce a valutarle tutte e in genere è indicata per evidenziare tratti specifici patologici; la richiesta di entero RM permette di avere una panoramicità e multiplanarità difficilmente ottenibile con altre metodiche.
Se il problema è la claustrofobia puoi prendere in considerazione una sedazione.
Una mia considerazione, se già non la hai attuata, è quella di farti seguire e porre il tuo caso da una struttura dedicata per problemi gastroenterologici; considerato che sei della provincia di Salerno un ottimo centro diagnostico per patologie gastro intestinali è la clinica radiologica del I policlinico a Napoli.
Dr. Giovanni De Paula

[#2] dopo  
Utente 101XXX

La ringrazio per la pronta risposta , so anch'io che l' entero rmn è l'esame di prima scelta , il limite ( a dire della Gastroenterologa è l'impossibilità di indurre la sedazione in quanto durante l'esame bisogna respirare e/o trattenere il respiro ) Sono seguito dallo staff Unisa di Gastroenterologia presso l' ospedale S.. Leonardo di Salerno e dalla Prof.ssa Paola Iovino . Purtroppo finora con scarsi risultati in assenza di cure specifiche per la sintomatologia in attesa dell'esecuzione degli esami di cui il consulto .Eventualmente prendero' in considerazione il suo suggerimento . Le rinnovo gli auguri di Buon Anno .