Utente 837XXX
Egregio Dottore, buon giorno.

Le scrivo per un informazione.

Nel laboratorio analisi della mia città, molto spesso fanno offerte per la prevenzione delle maggiori malattie come colesterolo, tumori di vario genere, infarto ecc ecc, tramite analisi del sangue o esami diagnostici differenti.

Da qualche giorno, tra le varie offerte ce n'è una che mi incuriosisce: prevenzione infarto con TAC cuore con contrasto (180 euro) e senza contrasto (130 euro) per tutti quelli che hanno compiuto 40 anni.

Io premetto di non avere problemi al cuore, sono un pò ipocondriaco e soffrendo d'ansia, mi è capitato spesso si avere malesseri che gli esami da me effettuati (elettro, eco, holter, prova da sforzo) hanno dato esito negativo.

però mi incuriosisce questa TAC, senza contrasto naturalmente.

Volevo domandarle se è normale che si usi una TAC come strumento di prevenzione e sopratutto, senza contrasto ha una sua validità? e vede meglio il cuore rispetto a un eco?

La ringrazio vivamente e le auguro buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
La TC del cuore serve principalmente a studiare le coronarie, ma attualmente si dibatte molto se rendere questa metodica tra quelle deputate allo "screening" come ad esempio la mammografia...
Sicuramente una TC recentissima da 64 strati come minimo può garantire una ottima accuratezza circa la presenza di stenosi (calcifiche e non) a carico delle coronarie e selezionare pazienti che andrebbero trattati al fine di evitare possibili infarti specie durante uno sforzo o una forte emozione.
Se vi è un sospetto (specie durante prove da sforzo) di stenosi coronarica che l'ecocardiografia non individua, la cardio-TC allora è indicata, ma va effettuata con il mdc al fine di poter ben distinguere il lume dalle pareti.
Una TC cuore senza contrasto ha molto meno valore.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#2] dopo  
Utente 837XXX

Eregio Dottore, grazie per la sua risposta! Io son un pò ipocondriaco e ho fatto diversi controlli, soprattutto ultimamente dopo qualche attacco di ansia!| Due elettro, due eco, due test da sforzo e due holter e non ho nulla. Il medico del laboratorio analisi dice che non ho bisogno di nulla e tutto quello che dovevo fare l'ho fatto.
Per questo volevo chiedeLe se magari facendo una RM cuore o una TAC senza contrasto, potrei stare ancora più tranquillo e mettermi l'anima in pace!

Cosa si vedrebbe in più dell' eco cardio con una RM Senza contrasto per esempio ? La ringrazio ancora!