Utente 117XXX
CARI DOTTORI SONO ORMAI SEI MESI CHE NON RIESCO A CAPIRE COSA MI SIA SUCCESSO....DA APRILE LA MIA VITA E' CAMBIATA, HO INIZIATO AD AVERE UNA FEBBRICOLA A 37 CHE MI E' DURATA PER TRE MESI E L'HANNO ASSOCIATA A FATTORI DI STRESS,UN DOLORE ALLE SPALLE E SPOSSATEZZA ALLA TESTA CHE PERO' HO TUTT'ORA.TUTTE LE ANALISI CHE MI SONO FATTO FIN'ORA SONO BUONE TRANNE UNA QUELLA DELLO SPERMA CHE SI EVIDENZIAVA UNA PICCOLA INFEZIONE CHE UN REUMATOLOGO MI HA FATTO CURARE CON ALCUNI ANTIBIOTICI.NON SO' PIU' COSA FARE.....AIUTATEMI!!!!!PER ANALISI BUONE INTENDO CHE MI HANNO PURE RICOVERATO IN OSPEDALE E MI HANNO FATTO TUTTI GLI ACCERTAMENTI.

[#1] dopo  
129569

Cancellato nel 2009
quanti anni ha?... Ha fatto la VES, se pensa che con quei due dati si possa arrivare a qualch conclusione.... ciò é errato... se ha oltre 50 anni e la ves alta, potrebbe essere una polimiangia reumatica, ma puo' ahche essere una patologia secondaria ad una infezione uretrale... per cui penso che debba sentire un secondo reumatologo che la visiti per bene e che le faccia fare ulteriori esami.

[#2] dopo  
Utente 117XXX

grazie dottore per avermi risp.ho 27 anni gioco a calcio e lavoro in un ufficio.l'altro ieri ho fatto un'ecografia all'addome ed e' tutto ok.ho fatto pure le analisi del sangue tra cui ves tas reuma test ma e' tutto ok, l'unico valore che andava da 1 a 10 e invece era 12 e' stata la proteina c reattiva.dottore veda lei se magari devo fare qualche altro tipo di analisi, cosa devo fare,o a chi mi devo rivolgere.grazie ancora.

[#3] dopo  
129569

Cancellato nel 2009
andrebbe fatto un tampone uretrale e verificare di che germe si é trattato e vedere se l'infezione si é esaurita.
Nella diagnosi differenziale va ppunto esclusa una sindrome di Reiter che fa parte delle artriti reattive. Non vi sono particolari esami caratteristici anche se spesso vi é riscontro di positività ad un antigene chiamato Hla B27.
Qualora venisse confermata tale sindrome, il trattamento é diretto verso le aree specifiche infiammate.
Comunque va rivisto da un reumatologo.
Se mi dice dove si trova vedo che magari conosco dalle sue parti e le posso dare qualche indicazione.

[#4] dopo  
Utente 117XXX

grazie dottore e' molto gentile.io abito a cosenza.se lei conosce qlcn e' bene, altrimenti cerchero' io qualcuno.grazie ancora.un'altra cosa secondo voi quella febbricola e il malessere veniva provocato da qualche germe?

[#5] dopo  
129569

Cancellato nel 2009
si di solito é una febbre come diciamo noi urinaria.... a Cosenza, anche se mia zia é di quelle parti, non ho rifeerimenti specialistici particolari per cui non so chi consigliarle. Comunque vale quello che le hoscritto prima.
tipizzazione dell'HLAB27 e tampone uretrale.
Una buona scuola reumatologica é a BAri, ma il direttore professor Pipitone é scomparso l'anno scorso e non so chi ha preso il posto. So anche che Bari non é vicinissimo, ma era considerata una delle reumatologie emergenti qualche anno fa. Penso pero' che anche in calabria qualche buon reumatologo riesca a trovarlo.
Mi faccia sapere.

[#6] dopo  
Utente 117XXX

grazie dottore.e' stato molto gentile.le faro' sapere.buona giornata.