Utente 126XXX
Gentili dottori,
sono un uomo di 46 anni che svolge un lavoro sedentario, accuso dolori alla schiena, alle spalle e ai polpacci di notte, specilamente con l'arrivo della stagione umida e fredda, che non mi fanno dormire se non assumendo almeno una compressa di paracetemolo da 500 mg. Il mio quesito è che terapie potrei fare per riuscire ad alleviare i dolori e specialmente quelli alla schiena e ai polpacci?
Grazie per risposta

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,
penso che il Suo medico Le abbia prescritto esami di laboratorio per valutare eventuali indici di patologia reumatica.
La lombalgia può essere correlata a patologia degenerativa discoartrosica che, in alcuni casi ben selezionati, può giovarsi o della terapia fisico-riabilitativa o di quella chirurgica.

Per poter però indicare la terapia idonea, sono necessari accertamenti clinici e strumentali che possono scaturire solo da una visita specialistica.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, La saluto con cordialità
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano