Utente 284XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni che avverte dolori muscolo scheletrici diffusi da 4 mesi. Mi sono rivolta a un neurologo che ha escluso relative patologie, con visita obiettiva negativa, esame cpk negativa, emg arti inferiori negativo. Ho fatto lastra alla schema da cui è emersa una riduzione dello spazio l5-s1. Sono andata da un ortopedico che mi ha diagnosticato una lombalgia. I dolori però interessano sia gambe che braccia sono delle fitte che durano pochi secondi e passano. Non ho perdita di forza o stanchezza. Sono andata anche da una reumatologa ho fatto altri esami del sangue (ANA ena ama...) e l unico un po' alto è stato il tas (400) ma la dottoressa ha detto che non indicava un reumatismo. Insomma tutto negativo anche in quell'ambito. Mi è stato prescritto laroxyl che prendo da un paio di settimane ma non vedo miglioramenti e del cortisone per 10 gg, preso ma senza miglioramenti. Ho anche dolori alla pressione alle gambe e linfoadenopatie reattive inguinali di Max 10mm. Potete aiutarmi a capire qualcosa di più? A chi mi posso rivolgere? Grazie in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Stella

32% attività
12% attualità
16% socialità
PADERNO DUGNANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Buongiorno,

I sintomi dolorosi diffusi da Lei avvertiti non hanno trovato delle obiettività neurologiche, ortopediche o reaumatologiche.Prima di prendere farmaci potenzialmente ricchi di effetti collaterali (cortisonici) o non efficaci (Laroxyl), Le consiglio di fare una accurata visita da un terapista del dolore che potrà indagare su una possibile fibromialgia e comunque stabilire il tipo di dolore cronico ed impostare la migliore terapia.

Cordiali saluti
Dr. luigi stella
Specialista in Anestesia e Rianimazione - Terapia del dolore.
www.dolore-e-sollievo.eu
info@sollievo.center